taxi volante ANN2
Hi Tech,  Lifestyle,  Motori

ANN2: il Taxi volante di Manta Aircraft è pronto per il collaudo

ANN2: il Taxi volante di Manta Aircraft è pronto per essere collaudato

ANN2 è il progetto sviluppato dall’azienda italiana Manta Aircraft, riguardante la creazione di velivoli elettrici finalizzati al trasporto passeggeri e merci.

Il Taxi volante ANN2

ANN2 è il primo velivolo a propulsione elettrica ibrida con turbina e batterie, progettato per un decollo e un atterraggio verticali. Il progetto di Taxi volante ANN2 è stato creato con la finalità di trasportare passeggeri su tratte interurbane a lungo raggio (distanze superiori a 100 chilometri), alla velocità di 300 km/h.

Entro l’anno 2035 si stima il raggiungimento di 241 miliardi di euro all’interno del mercato della Advanced Air Mobility. Secondo questa previsione, oltre la metà del totale, sarà prodotto dal trasporto passeggeri. I miliardi restanti saranno generati dal trasporto merci, dalle emergenze e dalla sorveglianza.

taxi volante ANN2
Progetto di un prototipo estero

La sperimentazione

Il Taxi volante ANN2 affronterà tra poco il suo percorso di certificazione e sperimentazione presso l’aeroporto di Torino Aeritalia. Se il velivolo ottenesse i requisiti dall’European union Aviation Safety Agency (EASA), sarebbe autorizzato a volare liberamente negli spazi aerei urbani e commerciali. 

Il collaudo di ANN2 verrà eseguito dal pilota Maurizio Cheli, la cui vasta esperienza include anche la missione orbitale con lo Space Shuttle Columbia nel 1986 e le prove di aerei militari come il Project Pilot Eurofighter. Questo pilota ha già esperienza in campo di sperimentazione, infatti nel 2009 collaudò SkySpark, uno dei primi velivoli elettrici al mondo, con il quale effettuò un record mondiale di velocità, anticipando di un decennio l’avvento delle tecnologie che oggi rendono possibile l’Advanced Air Mobility (AAM).

taxi volante ANN2
Presentazione di un prototipo estero al pubblico

Con il Taxi Volante ANN2, Torino potrebbe ospitare il primo vertiporto italiano

La sperimentazione è in collaborazione con SkyGate, progetto che prevede la realizzazione di un acceleratore dedicato all’innovazione tecnologica nel settore dell’Urban Air Mobility (UAM). Questa iniziativa potrebbe portare all’apertura del primo vertiporto per velivoli a decollo e atterraggio verticale, rendendo Torino la prima città italiana e tra le poche al mondo ad offrire un servizio ad alta tecnologia per la mobilità verticale.

Queste le parole di Lucas Marchesini, Amministratore Delegato di Manta Aircraft:

“L’industria aeronautica italiana ha la grande opportunità di giocare un ruolo di punta nel nascente settore dell’AAM, capitalizzando decenni di esperienza e progetti di eccellenza aeronautici e integrando innovativi concetti derivanti anche dall’industria automobilistica, di cui Torino è la capitale italiana. ANN2 sarà un esempio dell’inventiva e capacità italiana di creare sinergie tra aziende di lunga esperienza, facendo così nascere l’ecosistema AAM italiano”.

 

Leggi anche:

Green Pass europeo Covid 19: cos’è e come ottenerlo

Ddl Zan Vaticano, legge contro il Concordato, richiesta modifica

Draghi e Speranza: grande tensione sul fronte “mix vaccini”

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *