Achille Lauro, terza serata: significato del quadro di ieri sera
Lifestyle

Achille Lauro, terza serata: significato del quadro di ieri sera

Achille Lauro, terza serata terzo quadro: “ Dio benedica gli incompresi” con Emma e Monica Guerritore

Achille Lauro terza serata: al Festival di Sanremo 2021, ieri sera, un nuovo quadro di Achille Lauro. Sul palco dell’Ariston anche l’attrice Monica Guerritore e Emma Marrone, che si è esibita con lui sulle note del brano “Penelope”.

scopri anche: Perchè Ermal Meta vincerà Sanremo 2021? Un milione di motivi da darti

Monica Guerritore recita Penelope

A dare il via al quadro della terza serata di Sanremo 2021 è Monica Guerritore. L’attrice recita un monologo che tocca il pubblico nel profondo, citando parole attribuibili a Penelope, figura della mitologia greca, moglie di Ulisse.

“Da quando sono morta ho imparato cose che avrei preferito non sapere, come quando si origlia dietro le porte. Ulisse mi ha raggirata, sostiene qualcuno. Si sapeva che era scaltro e bugiardo, ma non avrei mai pensato che avrebbe usato la sua astuzia anche con me. Non gli ero stata fedele? Non avevo aspettato, vincendo la tentazione, quasi un impulso naturale a comportarmi in un altro modo? Cosa ho raccolto? Sono diventata una leggenda, un bastone con cui colpire altre donne, che non avrebbero saputo essere oneste, pazienti come me. Ma io avrei solo voluto gridare: “Non seguite il mio esempio”. Ma io non sono più. Non ho più voce con cui parlare, non riesco a farmi capire nel vostro mondo fatto di corpi, di lingue, di dita. Non c’è nessuno che mi ascolta dall’altra parte del fiume, e se qualcuno dovesse raccogliere il mio bisbiglio, lo confonderà con le ebrezze che soffiano tra i giunchi secchi, con il volo dei pipistrelli al crepuscolo, con un brutto sogno”

Monica Guerritore per Achille Lauro nella terza serata
Monica Guerritore per Achille Lauro nella terza serata

Achille Lauro e Emma Marrone, i due dei greci sono da brividi

Entra in scena Achille Lauro. La scena è ispirata all’antica Grecia, il palco dell’Ariston è ricolmo di colonne e il cantante ha le sembianze di un dio greco, si fa statua e poi prende vita. “Penelope“, singolo tratto dal suo album Pour l’amour del 2018, è la canzone protagonista di questo terzo quadro e cantarla con lui ieri un’ospite d’eccezione, la tanto attesa Emma Marrone.

Achille Lauro e Emma Marrone, il duetto della terza serata
Achille Lauro e Emma Marrone, il duetto della terza serata

Achille Lauro, il monologo della terza serata di Sanremo 2021: “Dio benedica gli incompresi”

Cinque generi musicali raccontati attraverso cinque canzoni e cinque performance. È questo l’intento di Achille Lauro a Sanremo, e ieri sera è stata la volta del “genere più incompreso della storia“, dice lui. Dopo il Glam rock e il Rock ‘n roll, ecco il Pop. L’esibizione si conclude con una nuova preghiera: “Dio benedica gli incompresi”. Achille Lauro ci invita a vivere la vita con il senso che ognuno desidera, a realizzare i nostri sogni nella totale libertà, “davanti a Dio siamo tutti uguali”.

“Sono il Pop. Presente, passato. Tutti, nessuno. Universale, censurato. Condannato ad una lettura disattenta, superficiale. Imprigionato in una storia scritta da qualcun altro. Una persona costruita sopra la tua persona. Divento banale, mi riducono ad un’idea. Antonomasia di quelli come me. Rinchiudere una persona in un disegno. Ma io ero molto di più. Il pregiudizio è una prigione. Il giudizio è la condanna. Dio benedica gli incompresi

Ti ricordiamo che potrai seguire tutte le serate del Festival di Sanremo 2021 in diretta e in streaming sul sito di Rai 1. 

Leggi anche:

Sanremo 2021 quarta serata: stasera la finale delle nuove proposte

Sanremo 2021 le pagelle della terza serata di ieri: le cover, Achille Lauro e gli ospiti

Vittoria Ceretti, dalle passerelle mondiali al palco di Sanremo

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione: info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *