Libri: classifiche libri estivi compriamo classici. in spiaggia
Libri

CLASSIFICHE LIBRI ESTIVI: COMPRIAMO I CLASSICI!

Anche quest’anno, niente di nuovo nelle classifiche libri estivi! Che noia!.

Eccoci alle classifiche libri estivi dove prevale un senso di dejà vue, senza alcuna novità davvero sorprendente, soprattutto nei titoli italiani.

Sempre gli stessi autori.  Cognetti (Einaudi) c’è solo perchè ha vinto il Premio Strega, il solito immancabile Camilleri, e poi il libro di Renzi, in rapida discesa, nonostante quaranta presentazioni fatte in giro per l’Italia, non un buon segno per lui e per noi.

E’ un mercato piatto in cui i piccoli editori non riescono a farsi strada, e con una narrativa italiana in forte calo. Sono gli scrittori italiani che non riescono a entrare in sintonia con il pubblico, sempre più esterofilo, o la distribuzione che preclude ai piccoli editori di arrivare agli scaffali delle libreria e della grande distribuzione?

E va ricordato che la grande distribuzione, vale un quinto del mercato, ma in numero di punti vendita che trattano libri è estesa quanto le librerie.

Lì si vendono solo i best sellers, come appunto Camilleri o i libri omologati dai premi.

Ormai solo lo Strega muove il mercato con più o meno 100.000 copie, per il resto abbiamo una saggistica senza gli StellaRizzo di un tempo o il fenomeno Gramellini trainato da “Che tempo che fa ” di Fazio.

Nella “varia” che in America con il termine “non fiction” include anche la saggistica, ancora Agassi libro stupendo ma di 5 anni fa, lasciando al suo destino il perdibile Selvaggia Lucarelli, neanche qualche cuoco a caso, insomma una situazione modesta. Quindi che leggere? Vale la pena di riprendere dalla biblioteca Proust o Jane Austen o se volete qualcosa di più moderno la trilogia di Cormac McCarthy, e tutto Philip Roth a partire dall’eterno Lamento di Portnoy.

E da ultimo per aprire un confronto diteci Voi cosa pensate e cosa volete suggerire, che certamente ci è sfuggito nei 15000 titoli stampati nei primi sei mesi di quest’anno.

La classifica dei libri più venditi in Amazon

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!