,

ANDREA CAMILLERI IN OSPEDALE IN CONDIZIONI CRITICHE

ANDREA CAMILLERI IN OSPEDALE IN CONDIZIONI CRITICHE

Il maestro del giallo italiano ha avuto un malore ed è ricoverato in rianimazione

Andrea Camilleri, scrittore siciliano di 93 anni ma ancora molto attivo nel panorama editoriale italiano, è ricoverato all’ospedale Santo Spirito di Roma per arresto cardiaco.

“Arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori – spiega la nota dell’ospedale – assistito dall’équipe dell’emergenza al Pronto Soccorso Santo Spirito e trasferito presso il Centro di Rianimazione dell’ospedale”.

Ormai da tempo lo scrittore Andrea Camilleri era solito presenziare a convegni e inviti pubblici solo attraverso chiamate via Skype. Questo, proprio a causa della sua salute.

Andrea Camilleri e i suoi libri primi in classifica

“Il cuoco dell’Alcyon, l’ultimo titolo del maestro della scrittura siciliano, edito dalla casa editrice Sellerio, è primo in classifica. Proprio nel momento in cui il suo scrittore verte in cattive condizione presso il reparto di rianimazione.

Ecco di cosa parla:

Al commissariato di Vigàta sta succedendo qualcosa: Montalbano allontanato e costretto alle ferie, la sua squadra smantellata, in breve: qualcuno sta tentando di farlo fuori. Proprio in quei giorni arriva al porto l’Alcyon, una goletta un po’ misteriosa, nessun passeggero e pochi uomini di equipaggio. Un giallo d’azione, quasi una spy story dove si intrecciano agenti segreti, FBI e malavita locale. Situazioni più cruente che Montalbano saprà affrontare con sangue freddo e perspicacia; Adelina, Ingrid e Livia faranno la loro parte e il commissario, quasi irriconoscibile, finirà per stupire i suoi lettori.

Alle 17 nuovo bollettino medico

Bisognerà attendere le ore 17, per sapere qualcosa in più sulle condizioni di salute di Andrea Camilleri, ricoverato stamattina intorno alle nove del mattino per un attacco cardiorespiratorio.

Andrea Camilleri respira con le macchine

Lo scrittore siciliano padre del Commissario Montalbano risulta ancora in gravi condizioni, secondo il bollettino medico emanato dall’ospedale Santo Spirito alle 17:00. I medici annunciano che lo scrittore sta respirando attraverso i macchinari e assistenza farmacologica, ancora sotto stretta osservazione.

– In aggiornamento

LEGGI ANCHE

COCA COLA E L’OMAGGIO ALLE CITTÀ ITALIANE

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Arianna Giampietro
Articoli dell'Autore / Arianna Giampietro

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>