Archivio

Salvatore Ferragamo, prima boutique in Colombia

La griffe del lusso italiana non guarda solo verso Est

Salvatore Ferragamo alla conquista dell’America Latina. La griffe del lusso fiorentina, infatti, ha inaugurato pochiu giorni fa la sua prima boutique monomarca in Colombia, nella capitale Bogotà.

Questa nuova apertura conferma l’idea di ampliamento commerciale dell’azienda, che vuole estendere la propria rete a livello globale: “Con l’apertura del primo negozio in Colombia, Salvatore Ferragamo rafforza la sua presenza in America Latina, dove siamo presenti con numerosi negozi in Brasile, Argentina, Cile, Messico,  Panama, Perù ed ora anche in Colombia”, ha detto Michele Norsa amministratore delegato del gruppo.

il nuovo store Ferragamo sorge in Calle 81, all’incrocio con Carrera 12, nel quartiere più lussuoso della capitale colombiana: 280 metri quadrati di eleganza made in Italy. Linee pulite ed uno spazio moderno ed armonioso, che creano un ambiente accogliente e rilassante.

Alla fine del terzo trimestre di quest’anno i profitti del gruppo Ferragamo erano resciuti del 3,8% in America latina. Qui i negozi aperti sono ad oggi 57 e l’obiettivo è ovviamente crescere ulteriormente nei prossimi anni, dal momento che l’economia dei Paesi sudamericani risulta oggi in molti casi in ripresa, con punte di eccellenza come il Brasile, entrato a far parte dei cosiddetti “Brics”, ovvero gli Stati emergenti che più influenzano la crescita globale.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!