Archivio

La Magnolia vittima di minacce

Mentre la Magnolia stava girando a Palermo la fiction Il segreto dell’acqua con Riccardo Scamarcio aveva subito le pressioni dei Castagna (titolari da anni di un’agenzia di service) e dei Tognetti. Ma i responsabili della Magnolia hanno denunciato subito le minacce subite.

Si tratta di uno dei risvolti dell’operazione della polizia che ha azzerato a Palermo il mandamento mafioso della Noce con 41 arresti. In particolare il clan minacciava furti di materiale e danneggiamenti, e di ostacolare le riprese se i produttori non si fosse piegata. La Magnolia avrebbe comunque assunto persone indicate dalla cosca per cercare di subire il minor danno possibile.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!