Inception

Il thriller di Christopher Nolan con protagonisti Leonardo DiCaprio e Marion Cotillard

«La tua mente è la scena del crimine». Quanto è stato difficile scrivere dello «sci-fi contemporaneo ambientato nell’architettura della mente» di Christopher Nolan quando, della trama del suo Inception, non si conosceva nient’altro che… Questo! La "rivelazione", però, al di là della lunga attesa, alla fine è arrivata, e siamo finalmente in grado di svelarvi qualche dettaglio in più su uno dei film più misteriosi e attesi del 2010 firmato dall’acclamato regista de Il Cavaliere Oscuro (2008, ed è già in pre-produzione e in uscita il 20 luglio 2012, almeno negli Stati Uniti ed in Canada, quello al momento noto come Untitled Batman Project, terzo film sull’Uomo Pipistrello diretto da Nolan).

Cobb è il migliore ladro nella pericolosa arte dell’estrazione di segreti dal profondo del subconscio durante la fase di sonno REM. La rara abilità di Cobb lo ha reso una delle figure chiave dello spionaggio internazionale, ma lo ha anche costretto a diventare un fuggitivo, spingendolo a rinunciare a tutto ciò che abbia mai amato. Adesso, a Cobb, viene offerta una possibilità di redenzione: un ultimo lavoro potrà infatti renderlo nuovamente padrone della propria vita. Invece di attuare il furto perfetto, Cobb e il suo team di specialisti dovranno fare l’inverso: il loro scopo, stavolta, è infatti quello di impiantare un’idea. Se riusciranno nell’impresa, il loro diverrà il crimine perfetto. Tutta l’esperienza accumulata non li ha però preparati ad affrontare il terribile nemico che sembra prevedere ogni loro mossa. Un nemico che solo Cobb conosce.

"Complesso e ambiguo sono il modo perfetto per descrivere la storia", ha dichiarato Leonardo DiCaprio, che interpreta il protagonista, in un’intervista telefonica al Los Angeles Times. Accanto a lui, Marion Cotillard nei panni di Mal, sua moglie, Ellen Page in quelli di Ariadne, neolaureata che collabora col protagonista, e Joseph Gordon-Levitt in quelli di Arthur, socio di DiCaprio. Ma non finisce qui: Ken Watanabe interpreta il villain del film, Saito, l’uomo che ricatta misteriosamente Cobb, e hanno partecipato al film anche Tom Hardy (Eames), Cillian Murphy (Fischer), Talulah Riley (Blonde) e l’immancabile Michael Caine (Professor). Al di là dei nomi, però, ancora nessun dettaglio sul ruolo che interpreteranno.

Prodotto dal regista assieme a Emma Thomas (che ha sostenuto tutti i film di Nolan), girato negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Francia, in Canada, in Marocco e in Giappone, un budget di 200 milioni di euro ed un divieto ai minori di 13 anni per sequenze di violenza e azione e ancora una grande aurea di mistero e attesa attorno a sé.

Elisa Panetto

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Meet the author /