Chris Cornell e i Soundgarden di nuovo insieme

Tempi di reunion: è la volta della band di Seattle

Questa volta è ufficiale: dopo 12 anni tornano insieme i Soundgarden.

La conferma avviene direttamente dallo spazio twitter di Chris Cornell: "La pausa di 12 anni è finita, -si legge sul breve comunicato-. La scuola ricomincia!".

La band, da sempre annoverata tra le figure storiche del periodo grunge, sciolse i battenti dopo l’abbandono dello stesso Cornell nel ’98, secondo indiscrezioni dovuto a divergenze col chitarrista Kim Thayil.

Da lì in poi il frontman ha proseguito alternante tra lavori solisti (Euphoria Morning, Carry On e l’ultimo Scream, datato 2009) e gli Audioslave, gruppo formato con 3/4 dei Rage Against the Machine (Morello, Commerford, Wilk), nel quale ha militato dal 2001 al 2007.

Tra le pochissime informazioni rese pubbliche, oltre alla frase simbolica di Cornell, c’è il link di rimando al nuovo sito del gruppo www.soundgardenworld.com, sul quale è possibile registrarsi e rimanere aggiornati sulle news della band.

Diventa concreta a questo punto l’ipotesi di un tour estivo e la registrazione di nuovo materiale inedito. Rimane però l’incognita Matt Cameron: l’ex batterista della band è ormai da più di dieci anni figura stabile dei Pearl Jam, con i quali ha già pianificato un tour per il 2010 in Nord America e in Europa. Non è quindi da escludere, dando per scontato l’apporto di Cameron in studio, la scelta di un turnista per i live.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Articoli dell'Autore /