Carlo Verdone: un film con De Sica

Il regista e attore parla dei suoi progetti futuri

Carlo Verdone si confessa in un’intervista ad Affari italiani. "Vorrei fare un film in cui recito accanto a mio cognato Christian De Sica e poi smetto di fare l’attore per dedicarmi solo alla regia. Penso proprio che potrei salutare il pubblico come attore con un ultimo film, girato insieme a Christian. Lui è molto maturato, ha un talento che va al di là dei film di Natale, che peraltro sa fare benissimo. Abbiamo tutti e due voglia di lavorare insieme".

Una scelta professionale che ricorda quella di grandissimi come Woody Allen. "Non mi permetterei di paragonarmi a un genio – commenta Verdone – però vorrei sentirmi più libero di dirigere, di raccontare. E poi è un massacro anche fisico, fare una ventina di film insieme come attore e come regista. Ci vuole un fisico bestiale: e io non ce l’ho più. Il nuovo film, sarà un film corale, con molti personaggi, molte storie. Io me ne ritaglio una, insieme a Laura Chiatti. Lo sto scrivendo con i due complici di sempre: Pasquale Plastino e Francesca Marciano. Avevo bisogno di una sensibilità femminile, per raccontare certi personaggi. E Francesca, oltre che scrittrice di classe, è una sceneggiatrice formidabile".

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Meet the author /