, ,

A CASA TUTTI BENE, IL FILM DI MUCCINO

A CASA TUTTI BENE, IL FILM DI MUCCINO

A casa tutti bene. Questo è l’ultimo film di Gabriele Muccino, interpretato da un cast d’eccezione.

Contrariamente a quanto il titolo può lasciar intendere il film, A casa tutti bene stasera in tv, è il declino inesorabile sia del modello ideale della famiglia italiana, sia del ritratto che il cinema italiano ha dato di essa.

Muccino in questo film ripercorre le tragicomiche dinamiche della commedia all’italiana di Risi, Monicelli, Pietrangeli, Salce e Scola, ma i mostri di una volta non ci sono più, e nemmeno quel tipo famiglia italiana e il loro modo di intenderla.

La trama di A casa tutti bene

I protagonisti delle vicende raccontate in A casa tutti bene sono Alba e Pietro, una coppia di pensionati, che possiede una grande villa su un’isola. In occasione delle loro nozze d’oro, i due protagonisti decidono di organizzare una festa con tutta la loro grande famiglia.

Per partecipare ai festeggiamenti, tutti gli invitati arrivano in barca. A causa del maltempo, però, nessuno può fare ritorno a casa e i componenti della famiglia si vedono costretti a condividere per una notte i letti. Questa convivenza forzata porta ognuno, in maniera inevitabile, a ridefinire i rapporti con i propri parenti. Tra vicende comiche e conflitti veri e propri, ciascuno ha l’occasione di pareggiare i conti e risolvere vecchie controversie.

Il cast di A casa tutti bene

Nel cast di A casa tutti bene, vi sono molti volti noti del cinema italiano. Uno dei protagonisti del film che va in onda stasera in Tv è Stefano Accorsi, il quale interpreta il personaggio di Paolo. Nei panni della protagonista Alba troviamo  Stefania Sandrelli, accanto a Ivano Marescotti che interpreta suo marito Pietro.

Tra gli altri vi sono anche: Carolina Crescentini(Ginevra), Elena Cucci (Isabella), Pierfrancesco Favino (Carlo), Claudia Gerini (Beatrice), Massimo Ghini (Sandro), Altri interpreti sono: Giulia Michelini (Luana), Sandra Milo (Maria), Gianmarco Tognazzi (Riccardo).

Alcune curiosità

Inizialmente, il titolo scelto per questo film era L’isola che non c’è, in riferimento all’isola in cui si svolge la trama

Nel primo weekend di programmazione, la pellicola A casa tutti bene si è guadagnata il primo posto del botteghino italiano. In totale è arrivato ad incassare 9,1 milioni di euro.

Molto apprezzato dalla critica, tra i riconoscimenti ottenuti si è aggiudicato un premio ai David di Donatello di quest’anno, cioè il David dello spettatore. Inoltre, ha ottenuto anche il Nastro d’argento speciale al cast.

LEGGI ANCHE:

C’ERA UNA VOLTA A HOLLYWOOD: FOCUS

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Vincenzo Piccolo
Articoli dell'Autore / Vincenzo Piccolo

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>