La finale del Premio Strega 2020. Stasera non vincerà Veronesi.

La finale del Premio Strega 2020. Stasera non vincerà Veronesi.

Premio Strega 2020. L’annuncio del vincitore del Premio Strega 2020 avrà luogo stasera giovedì 2 luglio, come di consueto al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma e non sarà Veronesi.

Stasera sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai Tre, per la conduzione di Giorgio Zanchini, ospite speciale Corrado Augias.

Quest’anno si contenderanno l’edizione 2020 del Premio Strega sei libri, invece dei cinque consueti, ultima occasione per far riprendere un drammatico mercato editoriale che a causa della pandemia, è crollato come mai prima d’ora.

In pool position Sandro Veronesi e Gianfranco Carofiglio che si contenderanno sino all’ultimo voto il podio del Vincitore. Tuttavia non c’è dubbio alcuno vincerà Carofiglio, con non il suo libro più bello, ma favorito dallo strapotere mondadoriano in termini di voti.

Il regolamento prevede infatti che i 660 votanti esprimano il loro voto entro le 12.00 del due Luglio. Gli uffici stampa dei contendenti fanno sapere che è una lotta che al momento vede Carofiglio in testa per cinque/sei voti, perchè gli editori controllano i voti uno per uno, e se ogni tanto capita che Einaudi con il suo candidato si disassi rispetto a Mondadori, quest’anno è certo che i voti dello struzzo andranno a Carofiglio.

I due contendenti del Premio Strega 2020

Premio Strega 2020
Veronesi e Carofiglio

Essendo i due contendenti delle persone molto a modo potrebbero decidere per il bene del Premio che deve essere radicalmente rivisto, decidere di ritirarsi, costringendo ad una radicale modifica del regolamento,che impone non il miglior libro come vincitore, ma il libro proposto dal gruppo che controlla il maggior numero di voti.

Sarebbe importante una modifica profonda dello statuto, che certamente è stato migliorato introducendo i Lettori forti, i librai, le classi ecc ecc, ma la romanità e la concentrazione sono due nodi non ancora risolti. Peccato perchè dallo Strega potrebbe ripartire una forte campagna per la diffusione del libro di cui tutti sentiamo enormemente il bisogno, vista la drammatica situazione del libro in Italia.

LEGGI ANCHE:

PREMIO STREGA 2019: LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

PREMIO STREGA 2020. PERCHE SANDRO VERONESI NON VINCERA

Portare il libro nelle case degli italiani

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>