Dobson, Frank
Dizionario Arte

Dobson, Frank

Frank Dobson

Dobson, Frank. Scultore inglese. La sua prima produzione consisteva principalmente in dipinti, e i pochi sopravvissuti mostrano l’influenza delle esposizioni dei *postimpressionisti organizzate da Roger Fry. In seguito alla prima guerra mondiale (dove prestò servizio per l’Artists’ Rifles) si dedicò sempre più alla scultura. Invece durante gli anni Venti e Trenta si costruì una considerevole reputazione: nel 1925 Fry descrisse il suo lavoro come “scultura vera e pura… quasi il primo tentativo di raggiungere qualcosa di simile in Inghilterra”.

La solennità monumentale della sua opera e il rifiuto di elementi illustrativi o letterari lo avvicinano a Maillol, e come questi Dobson trovò nel nudo femminile il soggetto più soddisfacente per le composizioni tridimensionali, come Cornucopia (1925-27, Università di Hull), descritto da Clive Bell come “il miglior pezzo scultoreo prodotto da un inglese da -non so nemmeno da quando”. Tuttavia la sua opera era più stilizzata di quella di Maillol, e le sue sofisticate semplificazioni formali lo resero uno dei pionieri della scultura moderna in Inghilterra.

Dobson si distinse anche come scultore di ritratti, e in questo campo la sua opera più famosa è la testa di Osbert Sitwell in ottone lucido (1923, Tate, Londra). Lavorò con diversi altri materiali, tra cui bronzo, terracotta e pietra, trattati sempre con tecnica superba; ebbe un ruolo importante come insegnante di idee liberale e spirito gentile presso il Royal College of Art, dove insegnò scultura dal 1946 al 1953.

Con l’arrivo della più giovane generazione capitanata da Henry Moore, tuttavia, il prestigio di Dobson declinò; la sua opera iniziò a essere considerata superata, e la retrospettiva organizzata dall’ Arts Council nel 1966 fu accolta freddamente. Da allora la sua reputazione si è fortemente risollevata e oggi è riconosciuto come una delle figure più importanti della scultura inglese del XX secolo.

Nascita: Londra 1886;
Morte: Londra 1963

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!