Zola Emile
Dizionario Arte

Zola, Emile Scrittore francese

Zola, Emile. Scrittore francese. Uno dei maggiori romanzieri del XIX secolo, Zola si occupò anche di temi sociali e politici, nonché di critica d’arte

 

Zola, Emile. Scrittore francese. Uno dei maggiori romanzieri del XIX secolo, Zola si occupò anche di temi sociali e politici, nonché di critica d’arte. Come nei suoi romanzi, fortemente incentrati sulla vita contemporanea, anche nell’arte si oppose a qualsiasi convenzione accademica. Fu inoltre uno dei primi sostenitori degli *impressionisti, per i quali scrisse numerosi articoli sul quotidiano radicale L’Événement a partire dal 1866. Emile Zola ammirava in particolare Manet e pubblicò un pamphlet sul pittore nel 1867; Manet lo ringraziò dipingendo uno splendido ritratto dello scrittore (1868, Musée d’Orsay, Parigi).

Zola era cresciuto a Aix-en-Provence dove sin da bambino era diventato amico di Cézanne. Tuttavia la loro amicizia si interruppe nel 1886 quando Zola pubblicò il romanzo L’opera perché Cézanne pensò che il protagonista, un artista tormentato che si uccide davanti al suo capolavoro incompiuto, fosse ispirato a lui. I due non si rividero mai più, ma si dice che quando Zola morì nel 1902, ucciso dalle esalazioni di una stufa difettosa, Cézanne si chiuse nel suo studio e pianse per un giorno intero.

Nascita: Parigi 1840; Morte: Parigi 1902

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!