Overbeck, Friedrich

Overbeck, Friedrich. Pittore tedesco, il principale esponente dei nazareni. Si trasferì a Roma nel 1810 e vi rimase per il resto della vita, anche se fece diversi viaggi in Germania.

Nel 1813 si convertì al cattolicesimo e tranne qualche ritratto (un autoritratto è conservato agli Uffizi, Firenze) la sua opera tratta quasi esclusivamente temi religiosi. Dipinse in uno stile consapevolmente arcaico -chiaro e diretto, ma piuttosto scialbo -basato sull’opera di Perugino e del giovane Raffaello. Il suo dipinto più noto è forse il Miracolo delle rose di san Francesco (Cappella della Porziuncola, Santa Maria degli Angeli, Assisi, 1829).

Il tono elevato e didattico delle sue opere gli conquistò molte più simpatie (soprattutto in Inghilterra) di quanto la qualità artistica meritasse. William Dyce e Ford Madox Brown furono tra i suoi sostenitori. Ci sono molte affinità tra il suo stile e quello dei *preraffaelliti.

Nascita: Lubecca 1789; Morte: Roma 1869

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai