Spencelayh, Charles
Dizionario Arte

Spencelayh, Charles. Pittore britannico

Charles Spencelayh

Pittore britannico. Restio a ogni sviluppo moderno dell’arte, Spencelayh continuò la tradizione del genere pittorico vittoriano nella seconda metà del XX secolo. Si specializzò in scene domestiche aneddotiche, che rappresentano vecchie ceramiche in negozi di cianfrusaglie o altri interni in disordine.

Spencelayh, Charles. Pittore britannico. Restio a ogni sviluppo moderno dell’arte, Spencelayh continuò la tradizione del genere pittorico vittoriano nella seconda metà del XX secolo. Si specializzò in scene domestiche aneddotiche, che rappresentano vecchie ceramiche in negozi di cianfrusaglie o altri interni in disordine.

Dal 1892 fino alla morte espose con costanza alla Royal Academy, un record di longevità che venne raramente oltrepassato.

In particolare i critici generalmente considerano le sue opere insignificanti e fuori moda, ma al pubblico piaceva, tanto che il suo Why War? (Harris Museum and Art Gallery, Preston) fu eletto ‘dipinto dell’anno’ alla mostra della Royal Academy del 1939 (durante la guerra assecondò spesso i sentimenti nazionali, dipingendo temi patriottici o includendo dettagli patriottici).

Conosceva bene il mercato dell’arte e parte del suo reddito proveniva dalla vendita delle riproduzioni delle sue opere su calendari, cartoline d’auguri ecc. Il figlio Vernon (1891-1980) dipingeva in modo simile.

Nascita: Rochester 1865;
Morte: Northampton 1958

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!