Reims, scuola di

Reims, scuola di. Termine che si riferisce alla tradizione di manoscritti *miniati della diocesi di Reims all’inizio del IX secolo. Dall’816 all’835 il vescovo di Reims fu Ebbo, un importante sostenitore delle arti che in precedenza era stato bibliotecario per Carlo Magno; in questo periodo la sua diocesi divenne uno dei centri principali di produzione di libri in Europa.

I manoscritti più famosi di questa scuola sono i Vangeli di Ebbo (Bibliothèque Municipale, Épernay) e il salterio di Utrecht (Libreria Universitaria, Utrecht). Vedi anche carolingia, arte.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai