Nash, Paul John

Nash, Paul John. Pittore, illustratore, scrittore e fotografo inglese. Nash fu uno degli artisti inglesi più particolari della sua epoca, perché pur avendo un posto di riguardo nella tradizione inglese profondamente legata al mondo rurale allo stesso tempo si rifece al modernismo europeo in maniera personale.

Vedeva se stesso come un successore di Blake e Turner. Dopo aver studiato alla Slade School combatté nella prima guerra mondiale, fu ferito, e lavorò per la Official War Art, creando immagini memorabili delle devastazioni che la guerra produceva nelle campagne.

Durante gli anni Venti e in particolare nei Trenta fu influenzato dal surrealismo (soprattutto da De Chirico, di cui vide un’esposizione a Londra nel 1928) e si concentrò spesso sugli aspetti misteriosi del paesaggio (Monster Field, 1939, Durban Art Gallery). Per molto tempo visse in zone rurali (Kent, Sussex, Dorset), basando il suo lavoro su scenari che ben conosceva ma trasformandoli con grande fantasia.

Nash, Paul John, continuò a frequentare il mondo dell’arte londinese, e nel 1933 fu uno dei principali responsabili della formazione del gruppo Unit One; nel 1936 aiutò a organizzare l’International Surrealist Exhibition a Londra, esponendo anche opere sue. Durante la seconda guerra mondiale lavorò nuovamente per la Official War Art.

Soffriva già gravemente di asma, malattia che lo uccise, ma realizzò una delle opere più conosciute ispirate al conflitto, Totes Meer (‘Mare morto’, 1940-41, Tate, Londra), che ritrae un aereo abbattuto con le ali che sembrano delle onde.

Nash fu inoltre considerato uno dei migliori illustratori di libri del suo tempo; disegnò anche scenografie, tessuti e poster, fu fotografo e scrittore, e tra i suoi libri c’è anche una guida del Dorset. Suo fratello John (1893-1977) fu anch’egli pittore e illustratore, eccellente nella riproduzione meticolosa di fiori per pubblicazioni di carattere botanico. Come Paul lavorò per la Official War Art in entrambe i conflitti mondiali.

Nascita: Londra 1889; Morte: Boscombe 1946

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai