Dizionario Arte

gesso

Gesso. Materiale da disegno ricavato da varie pietre morbide macinate e terre (o equivalenti sintetici). Esistono tre famiglie fondamentali di gesso naturale: gesso nero (ricavato da pietre come l’argilla carbonata); gesso rosso o sanguigna (ricavato da ocra rossa o altre polveri rosse); gesso bianco (ricavato da vari tipi di calcare).

Fu usato per disegnare sin dalla preistoria, ma diventò conosciuto alla fine del XV secolo, in particolare grazie a Leonardo che eseguì con questo mezzo numerosi disegni; alcuni artisti, come Watteau, usarono nello stesso disegno i tre tipi di gesso. I gessi sintetici sono composti da pigmenti in polvere mischiati con un legante, in seguito arrotolati o pressati in bastoncini e seccati; già usati nel XVII secolo, non divennero però comuni fino al secolo successivo.

Nell’uso terminologico i  sintetici spesso non sono distinti dai *pastelli e dai crayon, ed esistono numerose ambiguità al riguardo nella letteratura storica. Tuttavia i crayon, nel più comune uso odierno del termine, sono bastoncini di colore la cui sostanza legante è oleosa o cerosa, mentre i pastelli sono bastoncini di pigmento in polvere il cui legante è la gomma, con un effetto più morbido e polveroso del gesso.

Con il termine gesso si indica anche una delle *preparazioni usate durante il medioevo e il rinascimento come base per preparare una tavola o una tela per la pittura o la doratura; fatta con polvere di gesso e colla, risultava bianca e brillante.

Era applicato in vari strati, con la quantità di gesso in proporzione alla colla progressivamente crescente. Anche quando era applicato a cornici e a mobili poteva essere dipinto o dorato, e spesso veniva modellato in rilievo.

Dal XX secolo il termine gesso viene genericamente usato per qualsiasi sostanza bianca che possa essere mischiata con acqua per realizzare una base di preparazione; in riferimento alla scultura questo termine equivale spesso a stucco francese.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!