GabriÍl, Paul Joseph Constantin

GabriÍl, Paul Joseph Constantin. Pittore olandese, soprattutto di paesaggi (ma anche di temi floreali). Conosciuto per le vedute di praterie, canali e mulini a vento, è considerato membro della scuola dell’Aia, anche se spese la maggior parte della sua vita a Bruxelles (1860-84) e fu più apprezzato in Francia e in Belgio che in patria. La sua predilezione per i colori vivaci lo distinse da altri membri della scuola dell’Aia, che preferivano gli effetti atmosferici tendenti al grigio; nel 1901 scrisse: Sebbene talvolta io possa apparire scontroso, amo davvero il sole che risplende sull’acqua; e, a parte questo, credo che il mio paese sia pieno di colore. Mondrian ammirò la qualità piuttosto geometrica delle composizioni di GabriÍl e nel 1895 realizzò una copia del suo Nel mese di luglio (Rijksmuseum, Amsterdam).

Nascita: Amsterdam 1828; Morte: Scheveningen 1903

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Meet the author / Alessandro Dalai