Champfleury

Champfleury. Scrittore francese la cui vasta ed eterogenea produzione incluse pezzi di buona qualità sull’arte. Fu uno dei maggiori portavoce del realismo di Courbet, sostenendo che l’arte doveva ritrarre la società così com’è senza moralizzazioni o idealizzazioni; una raccolta di suoi saggi che rappresentano una trasposizione letteraria dell’opera di Courbet fu pubblicata nel 1857 col titolo Il realismo, ed è considerata il principale manifesto del movimento. Tra gli altri scritti vi è un’importante storia della caricatura (6 voll., 1865-1888). Si interessò anche di ceramica e nel 1872 fu nominato curatore della collezione presso la fabbrica di porcellane di Sèvres. È ritratto nel dipinto di Courbet, L’atelier dell’artista (1854-55, Musée d’Orsay, Parigi), inL’atelier dell’artista (1862, National Gallery, Londra) di Manet e in Omaggio a Delacroix (1864, Musée d’Orsay) di Fantin-Latour.

Nascita: Laon 1821; Morte: S 1889

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai