Behnes, William

Scultore inglese, figlio di un costruttore di pianoforti tedesco trasferitosi a Londra. Dopo la formazione alla Royal Academy, acquistò presto notorietà per i suoi busti-ritratto (i cui migliori esempi raggiungono i livelli di quelli di Francis Chantrey), e divenne scultore della regina Vittoria dopo la sua nomina nel 1837. Fu anche autore di monumenti e sculture a figura intera (Sir Henry Havelock, 1861, Trafalgar Square, Londra). La sua opera fu di qualità discontinua, e nonostante fosse molto richiesto il carattere stravagante lo portò alla bancarotta, tanto che morì nell’ospedale di Middlesex dopo essere stato trovato steso “letteralmente in strada, con tre pence in tasca”. Anche il fratello Henry (1802-1837) fu scultore. Adottò il nome di Henry Barlowe, evidentemente per prendere le distanze dal fratello e dalla sua cattiva reputazione.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Meet the author /