Design

ROSE QUARTZ E SERENITY: I COLORI PANTONE 2016

 

Come da tradizione Pantone con l’inizio del nuovo anno che si appropinqua annuncia i colori che faranno tendenza. Ma stavolta è storica, perché per la prima volta la casa fa il bis, e ne decreta due sul primo gradino del podio: sono il Rose Quartz (un rosa molto pallido) e il Senerity (un azzurro polvere tenue).

Scelti perché sono colori tenui (in inglese non a caso sono detti “soft pink” e “baby blue”) e rispecchiano il dualismo di genere maschio/femmina. Ne è nata subito una querelle off e online, con risvolti sociologici e di costume non indifferenti. Il Guardian affronta con serietà la cosa riportando le parole di Leatrice Eiseman, executive director del Pantone Color Institute, che spiega: «In molte parti del mondo assistiamo a una confusione dei generi in relazione soprattutto alla moda, che ha impattato sulle tendenze cromatiche di tutti gli altri campi del design. Questo approccio più unilaterale al colore coincide con un movimento della società che si fa più equa e fluida…».

Pantone decreta i colori dell’anno anche sullo studio delle ultime tendenze emerse, così, se molti brand oggi fanno a gara a “ridipingere” nelle nuove cromie 2016 i propri prodotti, gente come Prada, Caroline Herrera, Valentino, Chanel e Thom Browne avevano già fatto sfilare queste palette sulle passerelle P/E 2016.

Mentre nel design, ecco pronte le nuove favolose e ormai iconiche lampade da tavolo Binic di Ionna Vautrin per Foscarini, che, in una rinnovata gamma cromatica includono anche, ovvio, i due nuovi must.

Ecco dunque la scelta cromatica per lui e per lei di quest’anno. Senza però star molto a vedere chi poi si metterà il rosa e chi l’azzurrino.

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!