Mame Design: Patricia Urquiola, la regina del colore
Design

PATRICIA URQUIOLA, LA REGINA DEL COLORE

Il design grafico di Patricia

Nata in Spagna nel ’61, l’architetto e designer Patricia Urquiola è indubbiamente il nome più famoso per pattern e textile. Come lei, nel design contemporaneo, nessuno. Da giovanissima ha lavorato con grndi nomi del panorama italiano, da Achille Castiglioni a Vico Magistretti. Ma la sua carica non si poteva fermare e, così, nel 2001 ha aperto il suo studio personale.

Mame Design: Patricia Urquiola, la regina del colore. Progetto per i tappeti della serie Visioni
Progetto per i tappeti della serie Visioni

Ultimi progetti

Rotazioni e Visioni” è il nome del nuovo progetto di Patricia Urquiola: due set di tappeti che appaiono tridimensionali grazie al loro disegno geometrico. La designer spagnola lavora sulle illusioni ottiche. Color block e i contorni black contribuiscono a dare un falso senso di profondità ingannando l’occhio.

Rotazioni sono una serie di forme cilindriche sovrapposte a formare grandi composizioni “quadrate e rettangolari” ad angoli arrotondati. Ogni porzione è di un colore diverso: dal blu, al lavanda, al ruggine. Ogni sezione è anche arricchita da una sfumatura del tutto grafica per conferirle un senso di rotondità. CC-Tapis, l’azienda italiana che produce i nuovi rug firmati Patricia Urquiola, afferma: “Rotazioni gioca sulla ripetizione di forme cilindriche sovrapposte che enfatizzano il cerchio come matrice del design“.

Mame Design: Patricia Urquiola, la regina del colore. I tappeti della serie Rotazioni
I tappeti della serie Rotazioni

Le Visioni sono formate da rettangoli, parallelogrammi e altre forme a produrre effetti 3D. Una versione è nei toni grigio, tortora, crema e senape; l’altra ruggine, rosa, blu-biancastro, caramello. Patricia Urquiola ha presentato per la prima volta il tappeto Visioni nel 2016, ma ora il tappeto viene reintrodotto in nuovi colori e grafiche.

Come tutti i tappeti contemporanei di Cc-Tapis, i disegni sono annodati a mano in Nepal. Gli Urquiola sono fatti di lana e seta himalayana e densamente impacchettati con circa 125.000 nodi per metro quadrato.

Milano Design Week 2017

Per il Salone del Mobile 2017 Patricia Urquiola si è occupata dell’allestimento di Cassina 9.0. L’evento, un unicum, celebrava i 90 anni di attività del brand. Ambientata negli spazi della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, l’installazione site specific si confrontava sia con l’edificio di Herzog e Demeuron, che con l’eredità storica del brand. Gli ambienti erano caratterizzati dall’onnipresente rosa e dalla disruption wall, metafora della rottura come occasione di cambiamento. Infatti, una barriera permeabile e trasparente taglia in diagonale l’allestimento, parlando lo stesso linguaggio dele geometrie dell’edificio di Herzog & Demeuron.

Mame Design: Patricia Urquiola, la regina del colore. Allestimento per Cassina alla Fondazione Feltrinelli, FuoriSalone 2017
Allestimento per Cassina alla Fondazione Feltrinelli, FuoriSalone 2017

FuoriSalone 2018

Per la Milano Design week 2018 Patricia Urquiola sarà presente del distretto di Ventura Centrale/Ventura Future. Il quartier generale sarà FuturDome, ex punto d’incontro del movimento Futurista, l’ex Facoltà di Farmacia e i Loft di via Donatello 36. In questo Distretto la designer spagnola presenterà per Editions Milano due nuove collezioni  e una caspsule di oggetti in marmo. Assolutamente da non perdere, ne usciremo pieni di colore e Joie de vivre.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!