,

Molteni&C|Dada: la collezione 2020 attraverso un tour virtuale

Molteni&C|Dada: la collezione 2020 attraverso un tour virtuale

Molteni&C|Dada per la nuova collezione 2020 si ispirano al modernismo internazionale in un tour virtuale 

Molteni&C|Dada presentano l’inedita collezione 2020, firmata dal direttore creativo Vincent van Duysen ed ispirata al modernismo internazionale, reinterpretato con un linguaggio fluido ed elegante, ma al contempo rassicurante e familiare.

Da marzo il mondo è andato completamente in lockdown. Per tutti era davvero giunto il tempo di rallentare, di riflettere, di diventare più coscienti.

“Penso che tutto ciò si rifletterà anche sul modo in cui la gente vivrà nelle proprie case” spiega Vincent van Duysen nel video di presentazione dell’esperienza virtuale.

Molteni e dada collezione 2020

Molteni&C|Dada collezione 2020: come nasce l’idea del tour virtuale

Nel video di presentazione del tour virtuale il direttore creativo ha spiegato che essendo stato cancellato due volte il Salone del mobile l’azienda ha dovuto reinventarsi e scoprire una nuova forma digitale per presentare i nuovi progetti”.

Per questo motivo nasce l’idea di riprogettare lo showroom di Giussano, l’headquarter di Monteni a nord di Milano e di mostrare le collezioni attraverso un viaggio virtuale, interativo e immersivo.

Questo è un esempio che ci permette di capire come l’emergenza sanitaria abbia portato le aziende a utilizzare nuove tecnologie per reinventarsi. Come afferma il direttore creativo “Questo è il nuovo modo di lavorare. Naturalmente questo vale anche per il mondo del design”.

La collezione

É la Ricarda, o Casa Gomis progettata nel 1953-54 nella pineta di Barcellona dall’architetto Antonio Bonet (in collaborazione con i proprietari, Ricardo Gomis e sua moglie, Agnes Bertrand Mata) a fare da sfondo nel tour virtuale della collezione Molteni&C|Dada 2020. 900 metri quadrati progettati nei minimi dettagli – ogni linea, materiale, cromatismo, arredo e finitura – tutto secondo un disegno preciso.

Il sistema di sedute componibile Gregor e di armadi Gliss Master Sistema 7, la raffinata cucina Ratio firmata da Vincent Van Vuysen, insieme al divano Surf, che segna la nuova collaborazione con la coppia di designer canadesi Yabu Pushelberg, si inseriscono con armonia negli ambienti di una delle più importanti icone del Razionalismo catalano.

Vi sono poi due assi principali che convergono verso l’atrio. Ogni ambiente della casa ha una controparte virtuale all’aperto. Terrazze e verande si affacciano sul giardino con vetrate a tutta altezza.

Il direttore creativo ha definito la collezione “una nuova direzione di arredo immersa nel colore e nella completezza di materiali e nella loro armonica integrazione”.

Leggi anche:

Milano design city torna a settembre per rilanciare la creatività

Minitopo: il ritorno della lampada di Joe Colombo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>