JOEVELLUTO AL SALONE DEL MOBILE 2018

JOEVELLUTO AL SALONE DEL MOBILE 2018

 L’esperienza di JoeVelluto al Salone del Mobile 2018.

L’azienda: JoeVelluto (JVLT)

JoeVelluto è uno studio di design fondato nel 2004 da Andrea Maragno e Sonia Tasca. Con varie presenze dislocate in tutta la città, l’azienda ha partecipato al Salone del Mobile 2018. E il 14 aprile 2018 ha aperto al pubblico Storie. Design Italiano, undicesima edizione del Triennale Design Museum.

L’esperienza al Fuorisalone

mame design JOEVELLUTO AL SALONE DEL MOBILE 2018 lampadina
Lampadina Amen Lumen

La prima sala del Museo è stata curata da Chiara Alessi ed è stata dedicata al Contemporaneo: Pay per Design. Infatti, in una serie di vetrine vengono messe in scena le esperienze più significative per descrivere il design italiano contemporaneo. Un tipo di design eterogeneo, ma complesso. L’esposizione mostra processi quali la vendita, la distribuzione, lo scambio, il valore di mercato, la personalizzazione e la promozione.

In particolare, la sezione Auction ha tra i suoi prodotti protagonisti anche la lampadina Amen Lumen. Si tratta di un oggetto progettato da JoeVelluto insieme ad Alessandro Mendini nel 2014. Sono stati esposti inoltre prototipi e e prodotti di fine sere, il cui valore economico non cambia in base alle caratteristiche intrinseche ma in base a quelle che il cliente è disposto ad attribuire e a pagare. Chi valuta e (eventualmente) compra assume quindi un ruolo estremamente importante. Ma le novità proposte da JoeVelluto non finiscono qui. I progetti nella sezione Auction saranno battuti in una grande asta a fine mostra e i margini generati dal buyer’s premium saranno devoluti in beneficenza.

La mostra Amen/Lumen fu già in passato il fulcro della produzione di JoeVelluto. Allestita presso lo spazio MARS di Milano nel 2014, il suo tema, quello della luce, illuminò chi si recava al Salone del Mobile in cerca di idee e/o ispirazioni folgoranti. Chiunque giungesse a questa meta avrebbe potuto raggiungere e scoprire la vera Illuminazione: «Dammi l’illuminazione, benedetta lampadina!»” Questo era lo slogan della stazione: poteva essere più chiaro?

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Alessandro Dalai
Articoli dell'Autore / Alessandro Dalai