Fuorisalone 2021
Design

Fuorisalone 2021: com’è andata l’ultima edizione?

Il Fuorisalone 2021 si è svolto a settembre e secondo i numeri è stato un successo

L’edizione del Fuorisalone 2021 si è svolta dal 4 al 10 settembre ed è stata la prima in presenza dall’inizio della pandemia, ha infatti rappresentato la rinascita della città. La parola d’ordine è stata sostenibilità, affiancata da grande creatività e dalla sperimentazione di nuovi materiali per approcciarsi all’abitare contemporaneo. Quindi i protagonisti hanno fatto una ricerca continua su nuove soluzioni e tecnologie.

Il Fuorisalone 2021 ha avuto luogo nelle storiche sedi di Milano: Palazzo Bovara, Palazzo Litta, Palazzo Francesco Turati e Palazzo Serbelloni. Ancora una volta, punto di riferimento è stato il Brera Design District, con oltre 150 show-room permanenti. E poi ancora zona Tortona, le 5VIE, la Triennale e il nuovo museo dell’ADI. Molte anche le nuove sedi. Ad esempio Alcova, vicino la metropolitana Inganni, una sorta di città nella città.

Fuorisalone 2021

Inoltre il 15 giugno Fuorisalone ha lanciato una prima fase totalmente digitale con l’introduzione di Fuorisalone TV e Fuorisalone Meets. E ha anche introdotto il Fuorisalone China e il Fuorisalone Japan. A settembre sono iniziati gli eventi in presenza, ma sono anche continuati quelli digitali.

I numeri

Il Fuorisalone è l’evento dedicato al design, il più importante di tutto il mondo. Fin dalla prima edizione registra numeri record, crescendo anno dopo anno. I numeri del Fuorisalone 2021 sono superiori rispetto alle aspettative dei  professionisti e degli appassionati. Sul sito del Fuorisalone si contano 900 designer, 763 eventi, più di 2 milioni di pagine visitate e un totale di circa 400.000 utenti. I dati sembrano quindi il linea con l’edizione precedente del 2019 e fanno ben sperare per l’edizione di aprile del 2022.

Nel 2019 nel sito Fuorisalone.it sono stati caricati 1.348 eventi, registrando 2,4 milioni di views in una settimana e su Instagram oltre 96.600 foto con l’hashtag ufficiale. Invece il Fuorisalone 2020 ha avuto 646 eventi di cui 237 sul territorio e ha promosso 678 designer. Fuorisalone TV ha trasmesso una settimana di talk e dirette in live streaming, registrando 800k pagine viste online e 130k di utenti unici, il 65% dall’Italia e con gli Stati Uniti come primo paese estero.

Dopo aver condotto un’indagine è emerso che dal punto di visti dei commercianti e degli albergatori il Fuorisalone 2021 non ha prodotto i risultati sperati. Sembra infatti che non vi sia stato un ritorno di fatturato paragonabile a quello delle edizioni precedenti.

Leggi anche:

Fuorisalone Design City 2021: Il design dell’abitare a Milano

Santa Giulia a Milano: l’arena per le Olimpiadi 2026

A CityLife, a Milano, partono i lavori di costruzione di CityWave

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *