LA COLLEZIONE DI MOBILI IKEA FIRMATA VIRGIL ABLOH

LA COLLEZIONE DI MOBILI IKEA FIRMATA VIRGIL ABLOH

Virgil Abloh e la sua collaborazione con il brand di arredamento cheap IKEA: le foto e tutti i dettagli. Ma è davvero così economica come si pensava?

Virgil Abloh è uno dei designer più richiesti del momento, anche da Ikea. Il suo stile è diventato inconfondibile e si prepara sicuramente ad essere uno dei più copiati del futuro. Destrutturare e arricchire con pochi ma significanti dettagli per dare vita a un ossimoro: il barocco destrutturato. Abloh ha recentemente sfruttato il suo savoir faire per realizzare una collezione di mobili per IKEA, pensata per i millenials.

La collezione d’arredamento pensata per i millenials

Si chiama Markerad, la collezione pensata da Virgil Abloh per i mobili di legno IKEA e sono già stati svelati alcuni pezzi fondamentali. Soprattutto, il messaggio lanciato dallo stilista e designer è molto chiaro: questa è una collezione pensata per i millenials, quindi la generazione di ventenni che attualmente sta frequentando l’università e magari ha voglia di arredare con pochi soldi la propria stanza. Ma i costi sono davvero così democratici?

Forse per uno studente non sarà tutto accessibile; ma è anche normale.

Alcuni prezzi in dollaro della collezione di Off-White per Ikea

Diciamo che i prezzi variano su una fascia che va dal “molto economico” (la borsa shopping, 13€ circa), al “quasi economico” (i tappeti variano tra i 90 e i 230€).

In ogni caso, anche se alcuni complementi rientrano in una fascia di prezzo leggermente più alta, molti altri ambiscono a diventare dei veri statement pieces, come ad esempio la sedia con il dettaglio del fermoposta sotto una delle quattro gambe. Questa sedia, peraltro, nonostante non sia ancora entrata in commercio, ha già sollevato un polverone clamoroso.

Diet Prada, account instagram o cane da guardia contro le ingiustizie più disparate nel settore della moda ha sollevato una polemica e accusato Virgil Abloh di plagio. La sedia sarebbe infatti molto, anche troppo, simile ad una versione iconica degli anni Cinquanta di Paul McCobb per la serie Planner Group; uno degli oggetti di design più venduti di quegli anni.

Quando sarà possibile acquistare la collezione

La collezione sarà disponibile in tutti gli stores Ikea a partire da novembre 2019. Resta solo da vedere se realmente saranno i millenials ad aggiudicarsi i pezzi di Virgil Abloh, oppure no.

LEGGI ANCHE

SETTE OGGETTI DI DESIGN PER LA STANZA DI UNO STUDENTE

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Arianna Giampietro
Articoli dell'Autore / Arianna Giampietro

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>