CAFFÈ ILLY E MARC QUINN: LA NUOVA ART COLLECTION

CAFFÈ ILLY E MARC QUINN: LA NUOVA ART COLLECTION

La collaborazione

La storica azienda produttrice di caffè Illy suggella un rapporto di collaborazione con l’artista londinese Marc Quinn. Il progetto, giunto al suo esito finale, vede venire alla luce un set di tazzine, declinato in sei varianti differenti. Elemento di partenza è stata l’iconica tazzina-simbolo del marchio Illy, disegnata nel 1991 da Matteo Thun, rivisitata però attraverso la serie Iris di Quinn. Il ciclo pittorico è realizzato su tele di forma circolare e riporta iperrealisticamente le fattezze dell’iride.

In un’intervista Massimiliano Pogliani, amministratore delegato di caffè Illy, dichiara:

Con Marc Quinn abbiamo messo il nostro caffè al centro di un’iride sgargiante, come una pupilla che guarda curiosa il mondo intorno a sé per conoscerlo e farsi guardare a sua volta. La superficie lucida della tazzina poi si fa specchio di innumerevoli riflessi che stimolano l’occhio così come il nostro unico blend stimola l’ingegno e il palato: un connubio tra bello e buono interpretato magistralmente da uno dei più originali artisti del nostro tempo.”

L’azienda Illy

Radicata in una tradizione che si perpetra da tre generazioni, l’azienda è stata fondata da Francesco Illy nel 1933 a Trieste. Da sempre identifica la sua mission nel proporre al cliente una qualità elevata, il che non significa solo parlare di prelibatezza nel gusto, ma anche di continua ricerca nel presentare un’immagine del prodotto che sia il più affascinante possibile. È anche per questo che la ditta ha deciso di instaurare rapporti sempre più soldi con artisti del calibro di Sebastiao Salgado, Marina Abramović e Jeff Koons. Al loro fianco inoltre, viene offerta la possibilità a talenti emergenti di collaborare e far sentire la loro voce, così da poter iniziare ad affermarsi nell’ambito.

Una delle figure centrali per Illy rimane però il liquorer, equivalente dell’enologo per i vini. Grazie a figure altamente qualificate come questa, si riesce a garantire un risultato finale ineccepibile e, di conseguenza, lodevole. Il caffè di cui vi stiamo parlando subisce infatti almeno 8 revisioni prima di essere considerato vendibile, verificandone l’invariabilità del sapore con degustazioni programmate a distanza di due mesi dall’acquisto aziendale.

Marc Quinn

Marc Quinn è una delle personalità-cardine del panorama artistico anglosassone e viene annoverato come aderente al movimento artistico Young British Artists. Ricordato per il suo approccio rivoluzionario al mondo dell’arte sia per quanto riguarda i materiali, sia per i temi trattati, alcune delle opere che l’hanno fatto svettare sono Alison Lapper Pregnant, Garden e Self. In modo particolare, quest’ultima si è distinta per essere un calco del volto di Quinn, costituito dal suo stesso sangue congelato. Capiamo perciò che per l’artista sia molto importante indagare la natura fisica del mondo, specialmente per quanto concerne l’essere umano, la cui esistenza si suddivide in dualismi come spirituale-fisico, naturale-culturale.

Caffè Illy e Marc Quinn: la nuova art collection
Marc Quinn ritratto al fisco delle tele del ciclo “Iris”

Leggi anche

Pucci objects: la nuova collezione

Gallerie Aperte: 5Vie e la seconda edizione

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Stefania Carpentieri
Meet the author / Stefania Carpentieri