National Holocaust Names Memorial
Architettura

National Holocaust Names Memorial: aprirà il 19 settembre

Ad Amsterdam l’inaugurazione del National Holocaust Names Memorial, il monumento dedicato alle vittime dell’Olocausto

Il National Holocaust Names Memorial è il monumento dedicato alle vittime olandesi dell’Olocausto progettato dalla Studio Libeskind, che ha già realizzato il Jewish Museum di Berlino e il National Holocaust Monument di Ottawa. Il taglio del nastro è previsto per il 19 settembre 2021. Il monumento sorgerà sulla Weesperstraat del quartiere ebraico, vicino il Jewish Historical Museum e la sinagoga portoghese.

Il progetto

Il National Holocaust Names Memorial avrà forme geometriche molto accentuate, come spesso vediamo nelle opere progettate da Daniel Libeskind. Lo possiamo vedere nel Museo Ebraico di Berlino ad esempio, progettato appunto da Libeskind. Realizzato insieme allo studio olandese Rijnboutt.

National Holocaust Names Memorial

Il National Holocaust Names Memorial sorge su 1700 metri quadrati ed è sviluppato in quattro volumi che si ispirano alle forme dell’espressione ebraica “in memoria di” e che creano una serie di percorsi interni aperti al pubblico. I quattro volumi sono composti da 102mila mattoni, lo stesso numero delle vittime olandesi uccise nei campi di concentramento, alti due metri. Infatti su ogni mattone ci sarà nome, cognome, età e data di nascita di ogni vittima. In questo modo si potrà tenere viva la memoria dei defunti, che spesso non hanno ottenuto degna sepoltura. Su altri mille mattoni non ci sarà alcuna iscrizione, così da consentire l’eventuale aggiunta di altri nomi delle vittime sconosciute. Sulla parte alta del memoriale delle passerelle in acciaio. Lo scopo è di mettere in contatto materiali e forme diverse per far dialogare passato, presente e futuro.

Leggi anche: 

Libeskind firma il Ngaren: Museum of Humankind in Kenya

A CityLife, a Milano, partono i lavori di costruzione di CityWave

Santa Giulia a Milano: l’arena per le Olimpiadi 2026

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *