Vaccini over 50 Lombardia
Attualità,  NEWS

Vaccini over 50 Lombardia, al via oggi: come prenotare?

Aperte da oggi le prenotazioni dei vaccini per gli over 50 in Lombardia: la regione ora corre

Nuova tappa nella campagna vaccinale in Lombardia: da oggi, lunedì 10 Maggio, gli over 50 hanno la possibilità di prenotare i vaccini. Si parla di circa 1,5 milioni di persone, che la regione punta a coprire entro metà Giugno. Il piano di Bertolaso, in linea con quello nazionale di Figliuolo è pronto ad accelerare per raggiungere il picco il 31 Maggio. Come prenotare il vaccino in Lombardia? Rimane valido il portale di Poste Italiane. Intanto, la campagna vaccini procede con difficoltà in Campania, dove la penuria di dosi Pfizer costringe a chiudere due hub di somministrazione.

Campagna vaccini in Lombardia, si passa agli over 50

Che la musica fosse finalmente cambiata nella regione di Attilio Fontana era già evidente da giorni. Dopo il caos e le polemiche generate dal sistema Aria e il cambio di guardia Gallera-Moratti, la macchina è finalmente tornata sui giusti binari. Da oggi, 10 Maggio, anche la classe d’età dai 50 ai 59 anni può prenotare il vaccino contro il Covid. Tutto procede secondo il piano predisposto dal commissario per l’emergenza Guido Bertolaso, che prevedeva l’apertura agli over 50 entro il 15 Maggio. Ha diritto alla prenotazione anche chi nato nel 1971 ma non ancora formalmente cinquantenne.

Un mese per vaccinare 1,5 milioni di Over 50 in Lombardia

Dosi di vaccini somministrate in Lombardia per fascia d’età (in azzurro, seconda dose, in arancione, prima dose); da Il Sole 24 Ore

A permettere questo nuovo passo sono i dati positivi sulle fasce d’età più elevate: secondo il dati de Il Sole 24 Ore, la copertura degli over 80 è praticamente conclusa. Inoltre, quasi l’80% degli over 70 e il 55% degli over 60 ha già ricevuto la prima dose di vaccino. Dunque, è possibile procedere con gli over 50, che conterebbe circa un milione e mezzo di individui, la cui immunizzazione è fondamentale per far ripartire a pieno regime la produttività lombarda. La campagna vaccinale per gli over 50 entrerà nella fase massiva a partire dal 24 Maggio, quando gli over 60 saranno praticamente conclusi; l’obiettivo è passare agli under 49 entro il 13 giugno.

Lombardia, come prenotare i vaccini?

Poste Italiane

Il sistema di prenotazione del vaccino anti-Covid per i cinquantenni lombardi è il medesimo predisposto per le altre fasce d’età da oltre un mese. È necessario accedere al portale della Regione, sostenuto da Poste Italiane, e inserire il numero della propria tessera sanitaria insieme al codice fiscale; si riceverà, a seguire, un SMS con la conferma dell’appuntamento. In alternativa, è possibile prenotare chiamando il numero verde „800 894 545“, recandosi presso gli sportelli Atm Postamat o chiedendo al postino di inserire i propri dati sul palmare.

Campania, poche dosi per i vaccini e ritardo sui fragili

Se in Lombardia la campagna vaccinale procede spedita, in altre regioni la situazione è ancora preoccupante. È il caso, per esempio della Campania, dove la copertura delle fasce più a rischio è ancora decisamente in alto mare. Oltre il 20% degli ultraottantenni aspetta ancora la prima dose, così come il 30% degli over 70 e la metà degli over 60. Pesano in maniera decisiva due fattori. Il primo è la politica adottata dal governatore Vincenzo De Luca, in aperto contrasto con quella predisposta dal generale Figliuolo, che ha più volte raccomandato, insieme a Draghi, di seguire l’ordine d’età. L’altro è la diffidenza degli anziani nei confronti di AstraZeneca, di cui ancora numerose fiale rimangono inutilizzate.

Dosi di vaccini somministrate in Campania per fascia d'età (in azzurro, seconda dose, in arancione, prima dose)
Dosi di vaccini somministrate in Campania per fascia d’età (in azzurro, seconda dose, in arancione, prima dose); da Il Sole 24 Ore

Come se non bastasse, sono terminate in queste ore le dosi di vaccini Pfizer a disposizione della Campania, motivo per cui gli hub di somministrazione Mostra d’Oltremare e hangar Atitech rimarranno fermi per almeno 3 giorni. Uno stop che potrebbe avere effetti decisivi, in negativo, sul proseguimento della campagna vaccinale.

Leggi anche:

Brevetti vaccini, Biden apre alla sospensione, contraria Merkel

Passaporto vaccinale: cos’è, come averlo e da quando arriva

Massimo Galli sul Coronavirus è contrario alle riaperture

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *