Vacanze Pasqua
Attualità,  NEWS

Vacanze Pasqua 2021, meno restrizioni per l’estero che per l’Italia

Vacanze Pasqua, Lamorgese conferma: è possibile andare all’estero. Ma fino al 30 Aprile ancora restrizioni ai viaggi fra Regioni

Si avvicinano le vacanze di Pasqua, durante le quali l’Italia, in base all’ultimo decreto, entrerà integralmente in zona rossa, con le relative restrizioni. Sarà quindi vietato ogni spostamento fra le Regioni, a meno di comprovate esigenze, fino al 30 Aprile. Al contrario, come chiarito da Lamrorgese, è possibile raggiungere gli aeroporti per viaggiare all’estero senza particolari restrizioni. La lista dei Paesi che è possibile raggiungere include Francia, Germania e Spagna. Esplode la polemica in Italia, durissima la replica di Federalberghi.

 

Luciana Lamorgese

Vacanze di Pasqua, sì all’estero ma no all’Italia

Una decisione analoga era stata presa già nei giorni scorsi in Germania, dove permangono le restrizioni ai movimenti fra lander ma è possibile andare in vacanza alle Baleari. Ecco che, di conseguenza, le prenotazioni di turisti tedeschi per le isole Spagnole sono esplose. Qualcosa di simile potrebbe succedere in questi giorni anche con i turisti italiani. La ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha infatti chiarito oggi, con una nota, che è possibile raggiungere il luogo di partenza per viaggi all’estero, purché muniti di regolare autocertificazione e risultanti negativi al tampone. Una decisione che suona fin troppo come una beffa, dato che dal 3 al 5 Aprile tutta Italia sarà zona rossa. Non solo: fino al 30 Aprile, non ci sarà nessun territorio in zona gialla, e dunque non sarà possibile spostarsi da una regione all’altra, se non per comprovate esigenze.

Consentito solamente raggiungere le seconde case, a patto che lo spostamento coinvolga il solo nucleo familiare e che non vi siano già altre persone.

La replica di Federalberghi alle restrizioni per le vacanze di Pasqua

La situazione paradossale è destinata a far discutere a lungo. Non si sono fatte attendere le repliche dal settore della ristorazione e dell’accoglienza, uno fra i più colpiti dalla pandemia in corso. E le restrizioni per le vacanze di Pasqua daranno un’ulteriore stangata agli operatori già in crisi nera. Schietto e diretto il comunicato di Federalberghi:

Gli alberghi e tutto il sistema dell’ospitalità italiana sono fermi da mesi, a causa del divieto di spostarsi da una regione all’altra. Non comprendiamo come sia possibile autorizzare i viaggi oltre confine e invece impedire quelli in Italia.

Si è accodato anche il presidente Bernabò Bocca:

Se è vero come è vero che le persone vaccinate o con tampone negativo sono a basso rischio di contagio, allora questa logica deve essere applicata anche ai viaggi in Italia, così come alla possibilità di frequentare terme, impianti di risalita, riunioni, congressi e manifestazioni fieristiche.

Bernabò Bocca

Ecco i Paesi che è possibile raggiungere

Stiamo assistendo alle prove generali di quello che potrebbe essere lo scenario di quest’estate, in cui un probabile passaporto vaccinale regolerà i viaggi fra paesi UE. Attualmente, l’ultimo decreto prevede la possibilità di raggiungere i paesi del gruppo C, ovvero:

  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Cipro
  • Croazia
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Irlanda
  • Lettonia
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo
  • Repubblica Ceca
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
  • Ungheria
  • Islanda
  • Norvegia
  • Liechtenstein
  • Svizzera
  • Andorra
  • Principato di Monaco.

Leggi anche:

ARIA LOMBARDIA VACCINI, 22 MILIONI DI SPRECHI: CHE COS’È SUCCESSO?

VACCINO ASTRAZENECA O PFIZER? LE DIFFERENZE NEI RIMEDI AL COVID

MENU DI PASQUA 2021: 5 RICETTE PER UN MENU CASALINGO

BELLISSIME E D’AUTORE LE UOVA DELLA PASQUA 2021

Se hai curiosità, suggerimenti o consigli contatta la nostra redazione:info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *