maltempo germania
Attualità,  NEWS

Maltempo in Germania: più di 100 morti e 1300 dispersi

Maltempo in Germania: più di 100 morti e 1300 dispersi

La Germania occidentale, colpita ormai da quasi una settimana da un’alluvione senza precedenti, è stata teatro di una nuova frana che ha trascinato via auto e case. Le regioni più colpite sono quella del Nordreno-Vestfalie e Renania-Palatinato. Intorno al centro di Ahrweiler, a sud di Bonn, e nel comune di Schuld, nella Renania-Palatinato, le persone si sono messe in salvo sui tetti delle case per cercare di sfuggire all’inondazione del fiume Ahr, che sfocia nel Reno, che ha rotto gli argini arrivando ad inondare ogni cosa sul suo tragitto. Il numero dei morti ha superato le 100 persone e quello dei dispersi oltre 1300. L’ondata di maltempo si è poi spostata in Olanda e Belgio, dove il numero delle vittime sta salendo di ora in ora.

La Cancelliera e il ministro dell’Interno

Queste le parole della cancelliera tedesca Angela Merkel da Washington, riguardo le tragiche alluvioni senza precedenti che hanno colpito la Germania occidentale:

“Temo che vedremo la reale portata delle alluvioni solo nei prossimi giorni. Il mio cuore è con tutti coloro che in questa tragedia hanno perso i loro cari, o che sono preoccupati per la sorte dei dispersi. Un pensiero anche a Belgio, Lussemburgo e Paesi Bassi”.

Il ministro dell’Interno Horst Seehofer ha promesso aiuti e sostegno alle aree colpite da parte del governo e delle politiche ambientali per il soccorso e la ricostruzione.

Nessuno può dubitare che questa catastrofe dipenda dal cambiamento climatico. Un’alluvione con così tante vittime e dispersi io non l’ho mai vissuta prima”.

Anche la Presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha fatto sapere che “l’Europa è pronta ad aiutare”.

maltempo germania

Maltempo in Germania: La situazione attuale

La zona di Ahrweiler risulta quella con il più alto numero di abitanti dispersi. Tuttavia, un portavoce dell’amministrazione locale ha spiegato che il maltempo ha creato numerosi problemi alla rete telefonica, motivo per cui e molte persone non sono ancora riuscite a mettersi in contatto.

Fra le vittime dell’alluvione in Germania ci sono anche nove persone con disabilità, che non si è riusciti a portare in salvo in tempo, prima che l’acqua raggiugesse le abitazioni.

Belgio

Intanto sale anche il bilancio delle vittime causate dalle inondazioni che hanno devastato ampie aree del Belgio. I morti sono 23, secondo le ultime informazioni rese note dal quotidiano belga Le Soir. Oltre 41mila sono senza corrente elettrica nel Sud del Paese.

Olanda

Il maltempo in Olanda ha causato la rottura di una diga lungo il canale di Juliana, vicino a Meerssen, nella provincia del Limburgo. Lo riferisce l’agenzia di stampa Anp, precisando che l’acqua si sta riversando da un foro di circa un metro, che potrebbe diventare più grande.

 

Leggi anche:

Italia verso decreto Green Pass: martedì 20 luglio la cabina di regia 

Francia: boom di prenotazioni ai vaccini dopo l’annuncio di Macron sul Green Pass

Lgbtq+: La Commissione Ue avvia due procedure d’infrazione contro Ungheria e Polonia 

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *