battaglia streaming
Attualità,  NEWS

La battaglia dello streaming: i big media diventano padroni della tv

La battaglia dello streaming: da Netflix a Disney+, questi colossi multimediali stanno diventando i nuovi padroni del panorama televisivo

Nel 2021 colossi multimediali emergenti come Netflix, Amazon Prime Video, Disney+, DAZN e molti altri stanno diventando i nuovi padroni del mercato media, soppiantando la vecchia tv e istituendo una vera e propria battaglia dello streaming. Negli ultimi anni c’è stato un incremento esponenziale di queste piattaforme, che in molti casi sono andate a sostituirsi all’abbonamento di pay tv come Sky e canali in chiaro. Questi “nuovi big dei media” sono in costante crescita e grazie ai sempre più ricchi e aggiornati cataloghi completi di film, serie tv, sport e documentari, si sono guadagnati un largo consenso tra tutte le fasce d’età. Le vecchie regole della tv stanno gradualmente cambiando ma la recente pandemia ha certamente contribuito al boom di iscrizioni alle piattaforme streaming.

“Le pay-tv per ora hanno retto con un aumento dei clienti, ma la pressione è forte. L’abbonamento a un servizio streaming ha un prezzo medio mensile di 6,8 euro contro i 22,3 delle tv a pagamento.”

-L’opinione

I dati mondiali sull’incremento dello streaming

Negli Stati Uniti, patria dello streaming, le reti televisive tradizionali riguardano ancora il 68% della popolazione, secondo i dati raccolti dalla Nielsen Global Media, ma stanno risentendo notevolmente della crescita dei big media. Il motivo riguarda sia la quantità e la qualità dei contenuti che il prezzo.

Il colosso multimediale Netflix ha raggiunto 207 milioni di iscritti in tutto il mondo, di cui 26 milioni nei primi sei mesi di pandemia. Questi numeri danno un’idea di quanto il modo di guardare la tv sia inevitabilmente cambiato. In un mondo in cui le persone hanno orari frenetici, si spostano di più, coprono una fascia oraria lavorativa più ampia e ritagliano il tempo libero quando riescono, la libertà dello streaming è la chiave. Insomma, queste piattaforme permettono alle persone di guardare quello che vogliono, quando vogliono e da dove vogliono. Consentono di mantenere la disponibilità di un film o di una serie da più dispositivi, interrompendone la visione e riprendendola in un secondo momento. In definitiva, secondo le statistiche mondiali, lo streaming rispecchia le esigenze di un mondo che, così come un film, può passare in ogni momento da on a off.

battaglia streaming

La Repubblica, Affari & Finanza.

La battaglia dello streaming

Le dichiarazioni ufficiali parlano di un investimento, per l’anno 2021-2022, di 17 miliardi da parte di Netflix e di 11 miliardi da parte di Amazon Prime Video per la creazione di serie originali esclusive. Numeri come questi sono inarrivabili per reti come Rai, Mediaset e altre la cui risonanza è principalmente nazionale. La battaglia però non riguarda solo le realtà di streaming contro le reti in chiaro o satellitari. Jeff Bezos infatti quest’anno ha comprato la storica casa di produzione Mgm per niente meno di 8,4 miliardi di dollari, istituendo una sfida senza precedenti nei confronti dei cataloghi streaming di colossi come Netflix e Disney+. In scalata verso la vetta si stanno facendo strada anche multinazionali appartenenti alla categoria smartphone ed e-commerce. Apple Tv e Amazon, data la grande disponibilità economica, stanno puntando all’espansione verso un settore emergente e redditizio come quello dello streaming.

Nonostante oggi la triade sul podio sia formata da Netflix, Disney+ e HBO Discovery, la cui redditività consente di autofinanziarsi, la battaglia dello streaming è solo all’inizio.

Leggi anche:

Scacco Matto per Jeff Bezos: Amazon compra la MGM

Netflix Luglio 2021: Ecco tutti i film in uscita

Disney+(e Star) luglio 2021: novità del catalogo tra serie e film

Amazon Prime video luglio 2021: ecco le novità del catalogo

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *