scuola draghi green pass
Attualità,  NEWS

Draghi irremovibile sul rientro a scuola in presenza. In settimana la decisione sull’obbligo di green pass

Draghi irremovibile sul rientro a scuola in presenza. In settimana la decisione sull’obbligo del green pass

«Costi quel che costi a settembre la scuola deve ricominciare in presenza». Mario Draghi è irremovibile sul fronte scuola. Ieri ne ha discusso anche a Palazzo Chigi con il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchisottolineando quanto i dati sui risultati della Dad (Didattica a distanza) «siano catastrofici». Secondo il premier, la Dad è, a tutti gli effetti, un’esperienza da lasciarsi alle spalle. I dati dei recenti test Invalsi hanno inoltre fatto emergere un livello di apprendimento tragicamente in calo. Ad ora non ci sono provvedimenti definitivi ma una delle ipotesi resta quella dell’obbligo vaccinale e di green pass per i professori. Entro la fine di questa settimana è infatti atteso un decreto in merito a scuola e green pass.

Scuola e Green Pass

Oltre ai provvedimenti inerenti all’ambiente scolastico, il presidente del Consiglio Draghi sta preparando anche il prossimo decreto sull’uso del green pass per lavoro e trasporti. A giorni si riunirà il Consiglio dei ministri, la cui decisione sull’obbligo o meno del certificato verde, è attesa per il 5 agosto. Per i trasporti, in particolar modo, sembra che l’ipotesi di obbligatorietà sia molto remota in quanto renderebbe estremamente difficoltoso un controllo quotidiano capillare, senza contare i rallentamenti che ne deriverebbero. In settimana dovrebbero essere definite modalità e tempistiche sul certificato digitale Covid.

Green Pass come ottenerlo

Il ministro della Salute Speranza

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha dichiarato che “Nelle prossime ore valuteremo quale sarà lo strumento più efficace per far tornare tutti a scuola in presenza, in sicurezza e senza Dad. Stiamo valutando e nessuna ipotesi è esclusa, ci impegneremo, perché la scuola è una priorità. Valuteremo se introdurre obblighi.”

Partiti contrari e favorevoli

Sono state molte le critiche sulla possibilità dell’obbligo del green pass. La Lega di Matteo Salvini in primis, insieme al Movimento 5 Stelle sono contrari al green pass a scuola. Sul fronte opposto invece Forza Italia e Partito Democratico. A Palazzo Chigi un tema molto discusso è il potenziamento dei mezzi di trasporto che, per fine estate, dovrebbe essere a buon punto nella maggior parte delle Regioni italiane.

 

Leggi anche:

Giustizia: punto d’incontro per Draghi, Cartabia e Conte. Si procede anche con il tema abuso d’ufficio

Draghi fredda Salvini: “L’appello a non vaccinarsi, è appello a morire”

Green Pass europeo Covid 19: cos’è e come ottenerlo

Se hai curiosità, consigli o vuoi saperne di più, contatta la nostra redazione:  info@mam-e.it

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *