Uffizi Raffaello
Arte

UFFIZI: TOUR PER CELEBRARE RAFFAELLO

Gli Uffizi celebrano i 500 anni dalla morte di Raffaello con un tour alla scoperta delle sue opere

Raffaello è morto il 6 aprile del 1520 e oggi ricorrono i 500 anni dalla sua morte. Per commemorarlo gli Uffizi organizzano un tour virtuale della durata di tre giorni tra i capolavori dell’artista di Urbino. Un viaggio lungo 500 anni. I tre video nelle giornate del 6 aprile, 7 aprile e 8 aprile, verranno pubblicati sulla pagina Facebook degli Uffizi.

Il tour degli Uffizi dedicato a Raffaello

Oggi si partirà da Palazzo Pitti dove Cristian Spadoni inizierà dal dipinto La morte di Raffaello realizzato da Rodolfo Morgari nel 1880. Spadoni racconterà l’immensa influenza del pittore marchigiano nella storia dell’arte.

Il 7 aprile, il secondo giorno di questo tour, il visitatore si troverà ancora a Palazzo Pitti dove, nella sala di Saturno,lo stesso direttore delle gallerie, Eike Schmidt,  racconterà il quadro più importante di Raffaello che possiamo trovare in questo spazio: la Madonna della Seggiola. Questa opera d’arte è considerata uno dei principali capolavori del Rinascimento.

L’8 aprile invece ci sposteremo all’interno degli Uffizi nella sala interamente dedicata a Raffaello e a Michelangelo. Qui ci sarà Anna Bisceglia, curatrice della pittura del Cinquecento, che ci spiegherà la Madonna del Cardellino.

Uffizi Raffaello
Madonna della seggiola

Ad affiancare il tour sarà anche possibile vedere degli approfondimenti su Raffaello e sui suoi dipinti che pubblicheranno sui profili Instagram  e Twitter degli Uffizi.

Rai Radio3 per i 500 anni dalla morte di Raffaello

Non solo gli Uffizi, ma anche Rai Radio3 questa mattina ha ricordato Raffaello a partire dalle 6 di mattina. La giornata si è aperta infatti con Qui comincia (ore 6.00) e con Silvia Ginzburg, professoressa di storia dell’arte moderna, che ha spiegato come Raffaello è stato interpretato nei diversi periodi della storia.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *