Sotheby’s Parigi: Collezione di Christo e Jeanne Claude

Sotheby’s Parigi: Collezione di Christo e Jeanne Claude

Sotheby’s Parigi, 8-18 febbraio 2021: Collezione di Christo e Jeanne-Claude in vendita

Dopo il successo con la vendita della collezione personale di Keith Haring in autunno, Sotheby’s annuncia Unwrapped – The Hidden world of Christo and Jeanne-Claude. La grande asta dal carattere personale ed intimo è in programma nella sede di Parigi tra l’8 e il 18 febbraio 2021.

“Insieme alla sua partner Jeanne-Claude, Christo ha cambiato il linguaggio visivo dell’arte in un modo che nessun altro artista ha mai fatto prima, trasformando la prospettiva del pubblico e le aspettative di ciò che l’arte può essere e di come può essere vissuta.”

Nel corso degli anni, i due artisti hanno accumulato una collezione di circa 400 pezzi, testimonianza degli affetti e della vita privata della coppia. Tra questi ricordiamo alcuni tra i più celebri che verranno battuti in asta: Lucio Fontana, Andy Warhol, Marcel Duchamp, Nam June Paik e molti altri. Inoltre, la collezione include anche opere degli stessi artisti realizzate nel corso della loro attività, tra cui la loro famosa serie Package e Storefront degli anni sessanta, così come Progetto per Parigi e gli Ombrelli insieme ad altre.

Christo e Jeanne-Claude, Package (1959)
Christo e Jeanne-Claude, Package (1959)

Tra le opere protagoniste della prossima asta, vediamo alcune tra le più significative con le relative stime attribuite dagli esperti di Sotheby’s:

  • Poltrona “Hoge” di Gerrit Rietveld, stimata $ 97,500.
poltrona "Hoge" di Gerrit Rietveld
Poltrona “Hoge” di Gerrit Rietveld
  • Jackie (1964) di Andy Warhol, stimato a $975,000;
Andy Warhol, Jackie (1964)
Andy Warhol, Jackie (1964)
  • Blue Monochrome (1958) di Yves Klein, stimato a $ 375,00;
Yves Klein’s Blue Monochrome (IKB 19) (1958), stimato a $ 375,00;
Yves Klein, Blue Monochrome (1958)
  • Scultura alimentare in gesso degli anni ’60 di Claes Oldenburg stimata a 49.000 dollari.
Claes Oldenburg, Scultura alimentare in gesso (1960 c.a.)
Claes Oldenburg, Scultura alimentare in gesso (1960 c.a.)

Le stime preannunciate della casa d’asta inglese si aggirano intorno ai 4 milioni di dollari. I prezzi di vendita rispetteranno le cifre stimate o ci saranno variazioni (positive o negative) determinate da particolari condizioni di sala? Non dobbiamo far altro che aspettare. Rimanete quindi con MAM-e.it per conoscere i prossimi aggiornamenti.

 

Può interessarti anche: 

Addio a Christo Javachev, aveva 84 anni

Camminare sulle acque con Christo

Top Art Prices 2020: Guida al mercato dell’arte

Christie’s e Sotheby’s: fatturati vendite all’asta per il 2020

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Meet the author / Redazione MAM-E

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>