,

SEBASTIÃO SALGADO CON ‘EXODUS’ IN MOSTRA A PISTOIA

SEBASTIÃO SALGADO CON ‘EXODUS’ IN MOSTRA A PISTOIA

‘Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni’. A Pistoia la mostra del grande fotoreporter Sebastião Salgado, ospitata dall’8 febbraio al 14 giugno a Palazzo Buontalenti.

L’esposizione, con 180 splendide immagini di Sebastião Salgado, racconta la storia del nostro tempo attraverso i momenti drammatici ed eroici dei singoli individui nell’emigrazione.

SEBASTIÃO SALGADO CON 'EXODUS' IN MOSTRA A PISTOIA Le fotografie di Salgado esprimono tutta la loro potenza sia sulla carta stampata che sulle pareti di una galleria d’arte
Le fotografie di Salgado esprimono tutta la loro potenza sia sulla carta stampata che sulle pareti di una galleria d’arte

Sebastião Salgado

Salgado nasce in Brasile nel 1944. Si forma come economista prima in Brasile poi in Francia. Agli inizi degli anni ‘70, mentre lavora per l’ Organizzazione Mondiale del Caffè, inizia ad interessarsi alla fotografia. In breve, quella che inizialmente era una  passione amatoriale diventa una vocazione e un progetto di vita. Salgado trova subito una nicchia di cui diventa protagonista, documentando come i cambiamenti ambientali, economici e politici condizionano la vita dell’essere umano.

Il fotoreporter brasiliano ha lavorato su molti dei principali conflitti degli ultimi 25 anni, ma la sua opera più famosa rimane, forse, “La mano dell’uomo”. Un enorme progetto sull’uomo e sul lavoro, realizzato in 6 anni attraverso 26 paesi, una delle più importanti opere fotografiche del dopoguerra.

SEBASTIÃO SALGADO CON 'EXODUS' IN MOSTRA A PISTOIA La mostra, dal titolo Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni allestita a Palazzo Buontalenti
La mostra, dal titolo Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni allestita a Palazzo Buontalenti

La fotografia di Salgado

Le fotografie di Salgado esprimono tutta la loro potenza sia sulla carta stampata che sulle pareti di una galleria d’arte, caratteristica che contraddistingue i grandi fotografi. I suoi protagonisti non sono mai ripresi con uno sguardo paternalistico ma sempre con una istintiva e naturale empatia. Per quanto possa essere emotivamente coinvolto, le foto di Salgado risultano comunque distaccate ed obiettive.

SEBASTIÃO SALGADO CON 'EXODUS' IN MOSTRA A PISTOIA Lingresso della mostra Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni allestita a Palazzo Buontalenti
L’ingresso della mostra “Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni”

La mostra

La mostra, dal titolo “Exodus. In cammino sulle strade delle migrazioni” allestita a Palazzo Buontalenti e Antico Palazzo dei Vescovi, è realizzata da Fondazione Pistoia Musei ed è curata da Lélia Wanick Salgado.

Centottanta scatti che raccontano le fatiche, le emozioni e i turbamenti di chi lascia la propria terra per fame, per necessità o per motivi di guerra. Una serie di ritratti eccezionali che portano la firma di uno dei maestri indiscussi della fotografia mondiale, il fotoreporter brasiliano Sebastião Salgado.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>