Riccardo Muti
Arte,  Musica,  Opera

“Riccardo Muti Italian Opera Academy” alla Fondazione Prada di Milano

L’edizione 2021 di “Riccardo Muti Italian Opera Academy”, grazie a Fondazione Prada, si svolgerà a Milano dal 4 al 15 dicembre.

Un Riccardo Muti  in gran forma ha annunciato questa mattina in conferenza stampa  – presenti Miuccia Prada e Patrizio Bertelli – la settima edizione di “Riccardo Muti Italian Opera Academy” che per la prima volta si svolgerà in collaborazione con la Fondazione Prada. A Milano dal 4 al 15 dicembre 2021.

Muti porta negli spazi della Fondazione Prada il suo progetto «Riccardo Muti Italian Opera Academy» volto alla valorizzazione dell’opera italiana e alla trasmissione alle nuove generazioni di musicisti.

Il grande Maestro è sempre stato attento all’educazione musicale delle nuove generazioni; tema centrale nella sua attività artistica. Con l’Accademia dell’Opera italiana da lui fondata nel 2015 si propone di trasmettere ai giovani musicisti ciò che ha imparato dai suoi grandi maestri, lungo una linea ideale che lo collega a Giuseppe Verdi attraverso Arturo Toscanini e al suo maestro Antonino Votto.

Da sottolineare che alcuni dei giovani partecipanti alle sei edizioni precedenti lavorano oggi con le più grandi orchestre del mondo.

 

Riccardo Muti Italian Opera Academy alla Fondazione Prada di Milano
Riccardo Muti, Miuccia Prada e Patrizio Restelli alla conferenza stampa per la presentazione del progetto

 

Riccardo Muti in Fondazione Prada

Gli spazi del Deposito della Fondazione accoglieranno Riccardo Muti che, alla guida dell’Orchestra Giovanile Cherubini, intraprende questo progetto rivolto a giovani direttori da tutto il mondo. Selezionati da una commissione presieduta da lui stesso tra  centinaia di candidature giunte da tutto il mondo, i partecipanti hanno un’età compresa tra 18 e 35 anni e sono diplomati in Italia o all’estero in Direzione d’Orchestra o Pianoforte. Il progetto, costituito da prove di sala, prove di lettura e prove d’assieme, si concluderà con l’esecuzione del Nabucco di Verdi.

Per la realizzazione del Nabucco, Muti lavorerà a stretto contatto con i giovani talenti selezionati. In questo modo trasmetterà loro  – in una naturale simbiosi – i segreti della costruzione musicale per arrivare infine, insieme, alla fase finale

 

"Riccardo Muti Italian Opera Academy" alla Fondazione Prada di Milano

Il programma

Il pubblico potrà assistere alla presentazione dell’Opera con Riccardo Muti, sabato 4 dicembre.

Alle prove che si svolgeranno dal 5 all’11 dicembre.

E ai due concerti finali del 14 e 15 dicembre; il primo diretto dal Maestro e il secondo presentato dal Maestro e diretto dai giovani direttori d’orchestra.

 

I biglietti saranno disponibili sul sito web di Fondazione Prada già da domani.

 

Leggi anche:

Riaperta al pubblico ‘Atlas’; nella torre della Fondazione Prada

Un nuovo progetto della Fondazione Prada con Eth Zurich

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *