Mame arte PAOLO GRASSI. UNA MOSTRA A PALAZZO REALE NE RIPERCORRE LA VITA Strehler, Vinchi e Grassi
Arte,  Mostra

PAOLO GRASSI. UNA MOSTRA A PALAZZO REALE NE RIPERCORRE LA VITA

Una mostra a 100 anni dalla nascita di Paolo Grassi, fondatore nel 1947 del Piccolo Teatro, insieme a Giorgio Strehler e Nina Vinchi.

Ancora una mostra? Vero..di mostre ne visitiamo molte durante l’anno,  soprattutto per confrontarci con i maestri del passato e gli artisti della modernità. Ma vale la pena considerare questa suggestiva mostra che inaugurerà il 26 gennaio al Palazzo Reale di Milano dedicata a Paolo Grassi.  Grande protagonista del teatro italiano, fondatore  del Piccolo Teatro  insieme a Giorgio Strehler e Nina Vinchi e visionario impresario che si è confrontato anche con l’editoria e la televisione.

Paolo Grassi

Paolo Grassi. “Senza un pazzo come me, immodestamente un poeta dell’organizzazione…”

Cento anni fa nasceva Paolo Grassi, destinato a diventare uno dei più importanti protagonisti della vita culturale italiana. Prima con la fondazione, insieme a Giorgio Strehler e Nina Vinchi, del Piccolo Teatro, poi diventando soprintendente del Teatro alla Scala, infine con la carica di presidente della Rai e come editore. Una figura di organizzatore culturale, di innovatore e di visionario che sarà raccontata nell’anno del centenario dalla mostra a Palazzo Reale.

La mostra in breve

La mostra offrirà un panorama completo della sua attività ma anche l’occasione per approfondire diverse vicende del ‘900 italiano, legate allo spettacolo ma non solo. Le sezioni avranno un importante corredo fotografico che intreccerà la sua biografia, i suoi incontri illustri, i viaggi e le tournée. Ma anche la storia personale e il rapporto con Strehler, il confronto con la politica, fino ad una selezione degli accadimenti in Italia e nel mondo di quel periodo.

Da sabato 26 gennaio al 24 marzo, si potrà ripercorrere la sua vita e la sua carriera attraverso documenti, carteggi, immagini e filmati. Dalle lettere scambiate con Eduardo De Filippo agli incontri con Charlie Chaplin, dal lungo sodalizio teatrale con Strehler alle iniziative culturali nell’ambito del servizio pubblico.

Paolo Grassi

La mostra si snoda in cinque sezioni dedicate a tutti i diversi ambiti della sua attività. Dalla nascita del Piccolo alle sue iniziative anche nell’editoria..

1.Costruzione di un progetto. Paolo Grassi prima di Paolo Grassi (1936 – 1946)

2. Al Piccolo Teatro con Giorgio, Nina e gli altri (1947 – 1967)
2bis. Un teatro fuori le mura. La direzione solitaria (1968 – 1972)

3.L’opera alla prova dei media e della comunicazione. Gli anni al Teatro alla Scala (1972 – 1977)

4. Un riformista alla Presidenza della Rai (1977 – 1980)

5. Una passione trasversale: l’editoria (1942 – 1981)

Perché la consigliamo

Materiali esclusivi provenienti da archivi pubblici e privati rendono il percorso espositivo ricco e occasione di approfondimento creando una mostra imperdibile e capace, allo stesso tempo, di essere articolata e varia, ma anche leggera e giocosa.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!