,

PALAZZO LITTA. BIA DORIA: “NATURA IN MOVIMENTO”

PALAZZO LITTA. BIA DORIA:  “NATURA IN MOVIMENTO”

La scultrice brasiliana in mostra a Palazzo Litta con le sue opere in legno ricavato da alberi di foreste a gestione sostenibile del suo Paese.

Da giovedì 17 gennaio a domenica 3 febbraio 2019 Palazzo Litta Cultura ospita la mostra dell’artista brasiliana Bia Doria. L’esposizione dal titolo Natura in movimento porta a Milano 15 sculture in legno proveniente da foreste brasiliane a gestione sostenibile che dialogheranno con curve e ornamenti dell’edificio barocco. Le sue particolari sculture tratte da materiale di risulto, di grandi dimensioni, sono ricavate dal legno destinato allo scarto.

Bia Doria al lavoro

L’artista

Bia Doria, scultrice brasiliana (vive e lavora a São Paulo) è di discendenza italiana e moglie dell’ex governatore di San Paolo. Utilizza nelle sue opere legno di alberi di foreste a gestione sostenibile, tronchi recuperati da incendi, zone di deforestazione e anche fondi di fiumi e dighe.

Bia percorre il suo paese per visitare le foreste, le comunità indigene, ed è stata più di una volta nella foresta Amazzonica, cercando così di richiamare l’attenzione sulla protezione dell’ambiente tramite il suo lavoro.

E’ nota anche per aver partecipato a varie organizzazioni che combattono per la salvaguardia delle foreste e per il suo grande impegno ecologico.

Ha avuto mostre negli Stati UnitiFranciaGermania. In Italia ha partecipato alla Biennale di Firenze e esposto le sue sculture a Roma nella Basilica di San Paolo fuori le mura.

La mostra

Questa è una mostra promossa dal Ministério della Cultura con l’azienda di comunicazione  Unidelas  e sponsorizzata da Pirelli.. Avrà luogo nello splendido Palazzo Litta – a Milano – che, dal 2017, è divenuto sede anche di mostre temporane.

L’artista, si ispira al movimento che si può’ osservare nella natura e nelle curve dei rami degli alberi, dando poi, con le sue opere, una seconda vita al legno che sarebbe altrimenti destinato allo scarto. Donandogli una nuova forma elegante e imponente. Attraverso questa trasformazione invita a così riflettere sull’importanza della valorizzazione e protezione ambientale. E proprio questo è il senso primario delle bellissime quindici opere che vedremo visitando la mostra. Le 15 sculture di legno di grandi dimensioni in mostra, fanno parte della serie Ballerine della Natura.

 L’ingresso è gratuito nei seguenti orari: 9.00-19.00, dal lunedì alla domenica.




Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni