,

MOSTRA POMPEI E SANTORINI AL QUIRINALE

MOSTRA POMPEI E SANTORINI AL QUIRINALE

Mostra “Pompei e Santorini: l’eternità in un giorno” alle Scuderie del Quirinale

La mostra Pompei e Santorini a Roma

Mostra Pompei e Santorini “L’ eternità in un giorno” sarà aperta dall’11 Ottobre al 6 Gennaio 2020. Il tema della catastrofe naturale è al centro dell’esposizione. Inaftti le eruzioni vulcaniche da sempre accompagnano la storia delle civiltà mediterranee. Ne è un esempio l’insediamento di Akrotiri (Santorini), distrutto da un’eruzione nel XVII secolo a.C. Ma anche la città romana di Pompei, devastata dall’eruzione del Vesuvio del 79 d.C.

pompei e santorini: mostra
Eruzione notturna del vesuvio in un dipinto di M. Gianni

Un viaggio nel passato – l’eternità in un giorno in mostra

La mostra è pensata come un viaggio nel passato alla riscoperta di società perdute. Ciò che accomuna le due città è lo straordinario stato di conservazione.  Infatti le ceneri vulcaniche hanno preservato, ricoprendole, antiche tracce archeologiche databili fino all’Età del Bronzo. In esposizione ci sono oggetti di uso quotidiano restituiti dagli scavi: statue, vasi, affreschi, rilievi, gemme.

I temi della mostra Pompei e Santorini

La riscoperta di Pompei, nel 1748, ha segnato la storia del pensiero moderno. Allora si affacciava, oltre allo sttupore della riscoperta, una nuova visione del passato. Poi, nel 1967, anche se il clima culturale era cambiato, la scoperta del sito di Akrotiri ha riaperto la riflessione sul disastro naturale. Oltre a questi, nella mostra compaiono i temi della ritualità e del commercio nelle società antiche, delle abitudini sociali e culturali del Mediterraneo.

 

pompei e santorini: mostra
Pompei è oggi uno dei siti archeologici meglio conservati al mondo

Le opere

Accanto al materiale archeologico, saranno in esposizione artisti moderni e contemporanei con le loro opere. Infatti  il tema dell’antico e della riscoperta da sempre nutre l’immaginario collettivo. Accompagneranno il visitatore nel percorso le opere di Turner, Renato Guttuso, Andy Warhol e molti altri.

L’esposizione

Alle Scuderie del Quirinale sarà possibile osservare oggetti di siti archeologici tra i meglio conservati del mondo.  Curata da Massimo Osanna e Demetrios Athanasoulis, la mostra è  realizzata grazie a una collaborazione internazionale tra il Parco Archeologico di Pompei e l’Eforia delle Cicladi.  Insomma,  un appuntamento da non perdere per gli amanti dell’archeologia: per info e prezzi click qui

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>