,

MOSTRA DI EMILIO VEDOVA IN ARRIVO A PALAZZO REALE

MOSTRA DI EMILIO VEDOVA IN ARRIVO A PALAZZO REALE

Per celebrare il centenario della nascita, le sale di Palazzo Reale ospiteranno la mostra di Emilio Vedova: dal 6 Dicembre

Mostra di Emilio Vedova. Palazzo Reale festeggia i cento anni dalla nascita di uno dei più influenti e autorevoli artisti del secolo scorso con una retrospettiva sulle sue opere. Dal 6 dicembre 2019 al 9 febbraio 2020 sarà possibile visitare una delle esposizioni più importanti mai dedicate all’artista.

Esposizione

La mostra è allestita nella suggestiva Sala delle Cariatidi. L’esposizione è centrata sulla maturazione artistica di Vedova, in particolare del periodo degli anni ’60 e poi ’80. Nell’organizzazione degli spazi espositivi è intervenuto lo studio Alvisi Kirimoto, che ha installato una parete luminosa che attraversa in diagonale la sala. In questo spazio verranno esposte una settantina di opere, tra cui l’imponente Absurdes Berliner Tagebuch ’64.

mostra emilio vedova

Chi era Emilio Vedova?

Emilio Vedova è stato un incisore e pittore di Venezia (1919-2006). Partecipa per la prima volta alla Biennale di Venezia nel 1948 e poi ancora nel 1952, quando gli viene dedicata una sala intera. Proprio all’inizio degli anni Cinquanta realizza alcune delle sue opere più famose, come  le Geometrie Nere. In queste opere Vedova insiste sulle costruzioni geometriche per generare labirinti e trappole per la figura umana.

Vedova abbandonerà questa ossessione per la geometria per concentrarsi invece sul tratto e la gestualità che lo guida. Infatti negli anni Sessanta lavorerà sui Plurimi, frammenti di quadri,  dipinti su tutti i lati e da osservare da più punti di vista.

Poi la produzione artistica continua per tutti gli anni Settanta, intervallata dagli impegni accademici. In questo periodo la produzione si concentra sull’acquaforte.

Gli anni Ottanta sono di nuovo segnati dall’innovazione.  In  DischiTondi e Oltre il colore fuoriesce dai confini del supporto e quest’ultimo si stacca dalla parete per arrivare sul soffitto e sul pavimento. Inizia inoltre la sperimentazione con matrici di tela. La tecnica consiste nello spostamento di colore su supporti mobili, ma  il risultato finale non è del tutto prevedibile.

mostra emilio vedova

Vuoi saperne di Più su Emilio Vedova?

Se ti piace Emilio Vedova o il nostro articolo ti ha incuriosito, dai un’occhiata al sito della Fondazione Vedova o guarda il documentario Emilio Vedova. Dalla parte del naufragio in onda il 5 dicembre su Sky Arte alle 20.00.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Redazione MAM-E
Articoli dell'Autore / Redazione MAM-E

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>