Milano Art Week 2021
Arte

Milano Art Week 2021

Installazioni, incontri, live painting: torna Milano Art Week, l’evento che coinvolge istituzioni e gallerie. E il 18 torna l’Art Night.

 

Dal 13 al 19 settembre torna, con la sua terza edizione, la Milano Art Week 2021. La settimana milanese dedicata all’arte contemporanea.

Milano proporrà per l’occasione un ricco programma di inaugurazioni, aperture straordinarie, visite guidate, performance, iniziative speciali e mostre che coinvolgono l’intera città (musei, sedi espositive, istituzioni, fondazioni, spazi non-profit)…

 

Milano Art Week 2021
Milano proporrà per l’occasione un ricco programma di inaugurazioni, aperture straordinarie, visite guidate

 

L’arte si distribuirà nell’intera città

Per la Milano Art Week 2021 Saranno coinvolte 35 istituzioni che apriranno le porte a mostre, installazioni, incontri, conferenze, visite guidate, pittura dal vivo.

L’appuntamento più atteso è l’inaugurazione, sabato 18, della grande retrospettiva su Claude Monet allestita a Palazzo Reale in collaborazione con il museo Marmottan di Parigi.

Ma il cartellone è ricco: si potranno visitare “Sturm&Drang” all’Osservatorio della Fondazione Prada; oppure la personale di Anna Valeria Borsari e l’antologica di Mario Sironi, entrambe al Museo del Novecento, con ingresso gratuito nella giornata di sabato 18 offerto da Banca Generali, sostenitrice da ormai tre edizioni della Art Week.

Ma anche “Digital Mourning” di Neil Beloufa e “Breath Ghosts Blind” di Maurizio Cattelan a Pirelli Hangar Bicocca oltre alla mostra di Luisa Lambri al PAC – Padiglione d’Arte Contemporanea, e il progetto di Fondazione Furla “Misfits” di Nairy Baghramian alla GAM.

 

Milano Art Week 2021
L’appuntamento più atteso è l’inaugurazione, sabato 18, della grande retrospettiva su Claude Monet

 

E poi

“A breeze over the Mediteranean” a Fondazione ICA Milano, “Who the bear” a Fondazione Prada, “Claudio Destito. Lo stretto di Messina”, allo Studio Museo Francesco Messina.  Inoltre  “Carlo Mollino. Allusioni personali”, in Triennale Milano e “I folli abitano il sacro”, alla Fondazione Stelline. La Fondazione Pomodoro presenta “Project Room #14. Rosa in mano”, di Nevine Mahmoud e Margherita Raso con Derek MF Di Fabio.

La Fondazione Pini presenta “Lady And Gentlemen” di Elisabetta Benassi, mentre alle Gallerie d’Italia, accanto a “Painting is back”, dedicata alla pittura degli anni ’80, apre “Ulteriori gradi di libertà nella città che resiste” di Francesca Leone.

E ancora decine di altri eventi che girano come un prestigioso corollario intorno a Miart, la Fiera d’arte moderna e contemporanea che dal 17 al 19 torna in presenza con 145 gallerie e molte partecipazioni internazionali dopo la scorsa edizione virtuale.

 

Milano Art Week 2021
18 settembre: l’Art Night di Milano Art Week 2021

 

L’Art Night di Milano Art Week 2021

Il 18 sera, infine, tornerà anche l’Art Night con l’apertura straordinaria serale di molti spazi no profit diffusi in città. Il calendario completo delle iniziative sarà aggiornato sui siti milanoartweek.it e yesmilano.it.

 

Leggi anche

Maurizio Cattelan torna a Milano dopo dieci anni: in Pirelli HangarBicocca

Riaperta al pubblico “Atlas” nella torre della Fondazione Prada

Torna art week 2021. A settembre, a Milano

Sironi al Museo del Novecento di Milano: la mostra controtendenza

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *