Arte

L’EROINE DI BETTINA RHEIMS

 

Provocatoria e femminista, Bettina Rheims ama definirsi “fotografa della pelle”. Dopo aver lavorato come modella e giornalista, all’età di ventott’anni ha deciso di dedicarsi interamente all’arte del scatto. Il suo primo progetto è Egoiste del 1980, una serie di nudi di stripteaser e acrobati, esposto poi al Centre Pompidou e alla Galerie Tex Braun di Parigi. Un successo. Da allora ha realizzato video, copertine di dischi, locandine per film, campagne pubblicitarie, collaborato con riviste patinate, realizzato mostre e ritratto personaggi di spicco. I suoi soggetti preferiti sono le donne, eroine ormai entrate nell’immaginario collettivo, volti noti e sconosciuti, tutte rappresentate con la stessa sensualità.

Come raccontato nella retrospettiva alla MEP, la Maison Européenne de la Photographie di Parigi, in cui sono esposti i lavori di una brillante carriera volta a rendere omaggio alla femminilità in genere. Non conta se siano provocatorie ballerine di burlesque come nella serie del 1991 Chambres Closes o transessuali come nel lavoro Genders Studies del 2011, Bettina Rheims riesce sempre a esplorare la carnalità intrinseca dei suoi personaggi.

Ci è riuscita anche con l’ultimo progetto Les Détenues del 2014, semplici ritratti di carcerate francesitruccate e vestite dei loro abiti migliori per recuperare la femminilità perduta, nettamente opposte rispetto alle Gwen Stefani, Kylie Minogue, Laetitia Casta e Milla Jovovich delle Heroines (2007).

Tutti lavori in cerca di una storia, diversi fra loro, ma in continuo costante dialogo, come mostra l’esposizione a cura di Vanessa Mourot. Il cui unico scopo è di esplorare il mondo sensuale della fotografa francese. Forse l’ultimo. «Non credo che trascorrerò i prossimi anni a divertirmi e giocare con le donne come ho fatto fino a ora. La mia arte avrà una connotazione più marcatamente politica» ha dichiarato la Rheims alla rivista i-D.

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!