Arte,  Musica,  Teatro

Lac en plein air: l’estate di Lugano Arte e Cultura

LAC en plein air. Il volto estivo del LAC dal 6 luglio al 10 settembre 2021.

 

LAC en plein air, la rassegna estiva del centro culturale della Città di Lugano, festeggia i suoi primi quattro anni di vita e lo fa proponendo  un ricco calendario di concerti di musica classica e di world music, reading teatrali, incontri e presentazioni di volumi freschi di stampa, con alcuni tra i migliori artisti della scena culturale regionale.

Da martedì 6 luglio a venerdì 10 settembre 2021, l’Agorà del centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura torna così ad essere il luogo in cui incontrarsi per ascoltare musica, vedere teatro, seguire incontri e conversazioni, assistere a spettacoli di danza. Si torna quindi nuovamente in scena pieni di fiducia nel  domani, osservando le norme in vigore per un’esperienza in totale sicurezza.

 

Lac en plein air: l'estate di Lugano Arte e Cultura
Lo scrittore e giornalista Paolo Di Stefano inaugurerà la kermesse sabato 11 luglio.

 

Il programma di Lac en plein air a Lugano

Un palinsesto di oltre trentacinque appuntamenti, che ospiterà sia artisti cari al LAC sia volti nuovi per la scena ticinese.  Grandi protagonisti della danza contemporanea e musicisti provenienti da tutto il mondo. Una rassegna oramai molto attesa che, di anno in anno, arricchisce e diversifica la sua offerta.

Gli eventi serali  – gratuiti- si svolgeranno  nell’«Agorà» esterna del LAC suddivisi in quattro aree tematiche: letteratura, teatro, musica e arte.

 

Lac en plein air: l'estate di Lugano Arte e Cultura
L’Agorà del LAC, dove si svolgeranno quasi tutte le manifestazioni della rassegna «En plein air»

 

Un programma nel segno del classico

La proposta artistica di LAC en plein air traccia una precisa linea nel segno del classico: “Dopo le difficoltà che abbiamo dovuto affrontare a causa della crisi sanitaria, mi piace pensare – ha dichiarato il direttore artistico Carmelo Rificiche l’Agorà possa diventare una seconda casa, una residenza estiva, un luogo di cura dell’anima in cui ritrovarsi, di sera in sera, grazie a decine di proposte di cui saranno protagoniste parole, musiche, suoni, persone, unite nel segno del bello e del classico. Le parole e le note dei grandi autori, oggi più che mai, sono il segno tangibile che gli artisti sono da sempre capaci di fare esperienza e di imparare dalle situazioni di crisi. E attraverso le opere riallacciare un legame di pensiero profondo con il proprio lettore o con il proprio spettatore. Un classico non smette di parlare, attraverso ogni forma di linguaggio scritta, musicata, o visiva»”

Il programma completo e aggiornato è disponibile su www.luganolac.chuganolac.ch

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *