Arte,  Asta

La prossima asta NFT di Sotheby’s Londra sarà virtuale

La prossima asta NFT di Sotheby’s sarà virtuale: la sede di Londra arriva su Decentraland

La casa d’aste Sotheby’s torna a puntare sugli NFT: la prossima asta si svolgerà nella sede di Londra, ma in modalità virtuale su Decentraland, piattaforma che si basa sulla tecnologia blockchain di Ethereum (la piattaforma principale di scambio di crypto-valuta).

sotheby's londra asta

Sotheby’s apre la sede di Londra su Decentraland: la prossima asta NFT sarà virtuale

Visto i prezzi record che si raggiungono alle aste di NFT, Sotheby’s continua a puntare su questa nuova tecnologia. Ha infatti deciso di replicare virtualmente la sede londinese di New Bond Street su Decentraland, una piattaforma virtuale decentralizzata.

La galleria virtuale avrà uno spazio di cinque piani in cui saranno esibite le opere d’arte digitali in mano a Sotheby’s. Pronto ad accogliere i visitatori all’ingresso ci sarà poi l’avatar digitale di Hans Lomulder, commissario di Sotheby’s Londra.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Hans Lomulder (@hanslomulder)

“Vediamo spazi come Decentraland come la nuova frontiera della digital art, dove artisti, collezionisti e visitatori possono interagire gli uni con gli altri da ogni parte nel mondo e esporre arte che sia fondamentalmente rara e unica, ma accessibile da vedere per tutti”, ha detto Michael Bounhanna, capo delle vendite di Sotheby’s.

Dove trovare la sede di Sotheby’s Londra su Decentraland?

La piattaforma Decentraland ha aperto al pubblico nel febbraio 2020. In questo mondo virtuale, gli utenti comprano appezzamenti di terra che possono navigare, costruire e monetizzare. La galleria virtuale di Sotheby’s si trova su Voltaire Art District di Decentraland alle coordinate 52,83.

Il lancio arriva a metà della prima “asta NFT curata” di Sotheby’s, che andrà avanti fino al 10 giugno. L’artista NFT Robert Alice ha organizzato l’asta. Il suo dipinto (fisico) del 2019 Block 21 (42.36433° N, -71.26189° E) è stata la prima opera NFT messa all’asta da una delle maggiori case, essendo stata venduta da Christie’s lo scorso ottobre. La vendita offrirà opere NFT di 27 artisti, incluso Quantum di Kevin McCoy, un’animazione geometrica proclamata da Sotheby’s “il primo NFT conosciuto”, risalente al maggio 2014. La base d’asta attualmente è di $220,ooo.

sotheby's nft asta

LEGGI ANCHE: 

Botticelli – record da Sotheby’s New York: supera 92 milioni

Sotheby’s: Van Gogh “Scena di strada a Montmartre” venduto per 13 milioni

La conservazione dell’Arte Contemporanea con Tiziana Caianiello

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *