mam-e arte LA BIENNALE DEL DISEGNO TORNA A RIMINI cinema fulgor
Arte,  Mostra

LA BIENNALE DEL DISEGNO TORNA A RIMINI

La Biennale del Disegno torna a Rimini per la sua terza edizione

La Biennale del Disegno alla sua terza edizione ospiterà 33 mostre e oltre 2000 opere. Qui potremmo trovare schizzi veloci, tavole curatissime, disegno antico e moderno, fumetto, architettura, cinema, pittura, collage, calligrafia e grafica. Infatti tutte le opere saranno esposte nei luoghi più belli della città romagnola. Infatti verranno esibite nel Castello Sismondo, a Palazzo Gambalunga, alla Domus del Chirurgo, al felliniano Cinema Fulgor. Appena riaperto al pubblico dopo il restauro da parte dello scenografo e tre volte premio Oscar Dante Ferretti.

mam-e-arte-LA-BIENNALE-DEL-DISEGNO-TORNA-A-RIMINI-mostre
Biennale del disegno di Rimini terza edizione

Il tema di quest’anno sarà  Visibile e invisibile, desiderio e passione”.

Alcuni dei nomi illustri che sono esposti alla Biennale del Disegno sono GuercinoVanessa BeecroftPablo Picasso, Federico FelliniGiorgio MorandiFortunato Duranti e il fumettista Sergio Toppi. 

Artisti ed opere

Al Museo della Città Delineavit trova posto Guercino e il Caso del Falsario. In bella vista le creazioni del celebre falsario ed incisore del settecentesco Francesco Novelli. Nella stessa sede è possibile osservare Le Carte della Follia. Cioè  disegni inediti del pittore e collezionista Fortunato Duranti, ritrovati nella Biblioteca di Fermo.

A Castel Sismondo il fil rouge dell’eros tiene insieme i lavori su carta di Pablo Picasso e Federico Fellini. Qui troveremo acqueforti, acquetinte e puntesecche de La Célestine di Fernando de Rojas. Che il genio Pablo Picasso illustrò nel 1968. Mentre di Fellini sono esposte 42 tavole tratte dal Libro dei Sogni. Dove lo stesso Picasso compare per ben tre volte.

mam-e arte LA BIENNALE DEL DISEGNO TORNA A RIMINI picasso
PABLO PICASSO La Célestine, acquatinta

A Palazzo Gambalunga trionfano le incisioni e i disegni di Giorgio Morandi. Ecco un’esplorazione che indaga il rapporto del pittore con la polvere. E in più sarà possibile confrontarle con opere di artisti contemporanei.

E ancora la Poetica del Minuscolo di Stefano della Bella incisore del settecento. Un’incursione nell’universo della calligrafia. Verranno ospitati alla FAR (Fabbrica Arte Rimini). Sempre al FAR troveremo i Fogli Barocchi di Guido Cagnacci, Felice Giani, Donato Creti. Tutte opere provenienti dalla collezione del bolognese Maurizio Nobile. Non dimentichiamo i coloratissimi acquerelli floreali di Davide Benati su carta nepalese. Sarà possibile confrontarli con le opere di Marilena Pistoia, disegnatrice di erbari. E con le architetture del russo Sergej Tchoban.

Ancora alla FAR possiamo trovare le estetiche contemporanee. Si tratta delle figure femminili di Vanessa Beecroft.

In conclusione troviamo i fumetti di Sergio Toppi, in mostra alla Casa del Cinema Fulgor. Anche i disegni  dello street artist Ericailcane trovano posto. E con la ricca collettiva di Cantiere Disegno ci vengono offerti un’istantanea del panorama del disegno contemporaneo.

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!