Il MASI di Lugano ospita una grande mostra di Albert Oehlen
Arte

Il MASI di Lugano ospita una grande mostra di Albert Oehlen

 

Dal 5 settembre 2021 al 20 febbraio 2022 il Museo d’arte della Svizzera italiana presenta la mostra Albert Oehlen – “grandi quadri miei con piccoli quadri di altri”.

 

Il MASI di Lugano presenta una mostra molto particolare di Albert Oehlen. Per questo progetto, infatti,  Oehlen è allo stesso tempo artista, curatore e collezionista.

Accanto a opere iconiche, che rappresentano diverse fasi della sua ricerca pittorica, al MASI è inoltre esposta una selezione di più di trenta artisti internazionali, curata dallo stesso Albert Oehlen, con opere appartenenti alla sua collezione privata.

 

Albert Oehlen

Albert Oehlen, nato a Krefeld, in Germania, nel 1954 è una figura chiave dell’arte contemporanea. Decostruisce la pittura fino ai suoi elementi costitutivi – colore, gesto, movimento e tempo – evolvendo così la propria ricerca attraverso vincoli e regole che impone al suo stesso processo artistico e attraverso cui giunge a nuovi spunti per ridefinire continuamente la comprensione della pittura.

Fin dagli anni ottanta esplora le possibilità e i limiti della pittura stessa, mettendo costantemente in discussione i suoi soggetti, i metodi e i mezzi che utilizza, attraverso uno stile e una tecnica in continua evoluzione.

Attraverso la pennellata espressionista, i gesti surrealisti e il deliberato dilettantismo, Oehlen si impegna in una pittura sicuramente audace e di grande impatto visivo.

 

Il MASI di Lugano ospita una grande mostra di Albert Oehlen
Birgit Megerle, Radiation, 2018, olio su tela, 110 x 85 cm. Foto: Stefan Korthe © 2021, ProLitteris, Zurich

Gli altri artisti in mostra

Richard Artschwager / Hans Bellmer / Peter Brüning / Gernot Bubenik / Werner Büttner / Willem de Kooning / Michaela Eichwald / Gino de Dominicis / Bruno Goller / John Graham / Duane Hanson / Jever / Hans Josephsohn / Martha Jungwirth / Mike Kelley / Konrad Klapheck / Ferdinand Kriwet / Eugène Leroy / Richard Lindner / Paul McCarthy / Birgit Megerle / Malcolm Morley / Markus Oehlen / Ed Paschke / Joyce Pensato / Richard Phillips / Christina Ramberg / Daniel Richter / Matthias Schaufler / Julian Schnabel / Hans Schweizer / Rebecca Warren / Franz West / Karl Wirsum.

 

Il MASI di Lugano ospita una grande mostra di Albert Oehlen

Daniel Richter, Senza titolo, 1995, olio su tela, 60 x 50 cm. Foto: Simon Voge © 2021, ProLitteris, Zurich

 

Il catalogo

La mostra è accompagnata da un catalogo edito da Mousse Publishing con una prefazione del Direttore del MASI Tobia Bezzola e contributi scientifici di Francesca Benini e Christian Dominguez. Tutte le opere presenti in mostra sono riprodotte nella pubblicazione.

 

Leggi anche: Nella fabbrica della fantasia: il mondo Walt Disney in mostra al Mudec di Milano

Ricca ed importante l’attività espositiva dei Musei di Milano nel 2021/22

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *