Il Boss
Arte

IL BOSS NELLE FOTO DI FRANK STEFANKO

In occasione dei concerti italiani del River Tour, la Wall Of Sound Gallery presenta le fotografie di Frank Stefanko  realizzate a il Boss  all’epoca di Darkness On The Edge Of Town e The River

 

 

«Hey, dovresti farti fotografare da questo tipo. Si chiama Frank Stefanko». Consigliava Patti Smith a Bruce Springsteen dietro le quinte di un suo concerto. Era il 1977, all’epoca il Boss stava ultimando Darkness On The Edge Of TownChiamò Frank, si accordarono e realizzarono il servizio a Haddonfield nel New Jersey nella casa del fotografo. Tutto fu molto improvvisato: Stefanko si fece prestare una macchina, chiamò il figlio del vicino di casa per mantenere le porte aperte affinché entrasse la luce giusta e scattò quella che sarebbe diventata la copertina di Darkness

Scatti semplici. Nei ritratti non appare nessuna traccia di celebrità, a risaltare è l’uomo Bruce Frederick Joseph Springsteen. «La loro immediatezza, loro durezza, erano ciò che volevo a quell’epoca per la mia musica» afferma il Boss nel presentare gli scatti in mostra dal prossimo 2 luglio alla Wall Of Sound Gallery di Alba in occasione del River Tour che toccherà a breve l’Italia fra Roma e Milano.

L’esposizione che verrà accompagnata da un incontro-proiezione  fra Guido Harari e Frank Stefanko presenta un corpus di scatti significativi che va dal 1978 al 1982, capaci di raccontare l’uomo che si nasconde dietro la star. L’uomo che ebbe amicizie significative, amante dei libri di John Steinbeck e il rocker militante 

 

 

 

BRUCE SPRINGSTEEN. JUNGLELAND
The Photography of FRANK STEFANKO
Dal 2 luglio al 28 agosto
WALL OF SOUND GALLERY, Alba

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!