,

IL 19 MAGGIO RIAPRONO I MUSEI A MILANO. ECCO IL PIANO SPERIMENTALE

IL 19 MAGGIO RIAPRONO I MUSEI A MILANO. ECCO IL PIANO SPERIMENTALE

Finalmente, per tutti noi amanti dell’arte, riaprono i Musei a Milano. Riapriranno, però, un passo alla volta secondo  un’ipotesi di riapertura sperimentale, fino all’estate, per conciliare gradualità della ripresa e sicurezza dei lavoratori e del pubblico.

 

IL 19 MAGGIO RIAPRONO I MUSEI A MILANO. ECCO IL PIANO SPERIMENTALE iIMusei a Milano riapriranno, però, un passo alla volta secondo  un’ipotesi di riapertura sperimentale,
I Musei a Milano riapriranno, però, un passo alla volta secondo  un’ipotesi di riapertura sperimentale

 

Riaprono i musei a Milano. Il piano

L’applicazione del Piano a partire dal prossimo 19 maggio è subordinata all’emanazione di un provvedimento, annunciato dal Governo, che consenta la riapertura dei musei a partire dal 18 maggio. Necessario, inoltre, l’esito positivo di tutte le verifiche tecniche, tuttora in corso, relative a sanificazione e sicurezza degli ambienti e alla disponibilità dei presidi richiesti dalle autorità competenti in materia sanitaria.

Le aperture saranno quindi contingentate in base alla diversa capienza dei musei e “a scacchiera” rispetto al territorio della città.  Favorendo, così,  i servizi culturali “di prossimità” in coerenza con gli indirizzi del Comune di Milano in questa  prima fase di contenimento post lockdown, caratterizzata da una progressiva ripresa delle attività.

 

IL 19 MAGGIO RIAPRONO I MUSEI A MILANO. ECCO IL PIANO SPERIMENTALE Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 riaprirà il MUDEC:Museo delle Culture.
Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 riaprirà il MUDEC/Museo delle Culture.

 

Riaprono i Musei a Milano. Il calendario

All’interno di questa fase post lockdown si è dunque stabilita una prima settimana di avvio (dal 19 al 24 maggio) per testare strutture, servizi e piattaforme web necessarie all’attuazione del Piano

Martedì 19, mercoledì 20 e giovedì 21 maggio è prevista l’apertura dei Musei del Castello Sforzesco, del Museo di Storia Naturale, della GAM/Galleria d’Arte Moderna, dell’Acquario Civico e della Casa Museo Boschi-Di Stefano.

Venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 maggio apriranno il Museo del Novecento, il Museo Civico Archeologico, Palazzo Morando/Costume Moda Immagine e il MUDEC/Museo delle Culture.

 

IL 19 MAGGIO RIAPRONO I MUSEI A MILANO. ECCO IL PIANO SPERIMENTALE Martedì 19, mercoledì 20 e giovedì 21 maggio è prevista l’apertura dei Musei del Castello Sforzesco,
Martedì 19, mercoledì 20 e giovedì 21 maggio è prevista l’apertura dei Musei del Castello Sforzesco

 

Dal 26 maggio fino al 21 giugno invece, in linea con le indicazioni sanitarie e normative, nell’arco della settimana i musei saranno aperti a giorni alterni.

Martedì e mercoledì saranno aperti GAM, Museo di Storia Naturale, Museo del Risorgimento, Acquario.                             Giovedì aperti Musei del Castello Sforzesco, Casa Boschi-Di Stefano e Studio Museo Francesco Messina.
Venerdì tocca ai  Musei del Castello Sforzesco, Casa Boschi-Di Stefano, Studio Museo Francesco Messina e MUDEC.
Sabato e domenica è il turno del Museo del Novecento, Palazzo Morando, Museo Archeologico, MUDEC.

 

Si riparte con la mostra dedicata a Georges de la Tour (fino al 27 settembre),
Si riparte con la mostra dedicata a Georges de la Tour (fino al 27 settembre)

 

Palazzo Reale e PAC

Un discorso a parte per questi due musei sede di grandi mostre.

Per quanto riguarda le sedi espositive, Palazzo Reale riaprirà le sue sale al pubblico a partire dal 28 maggio, dal giovedì alla domenica, con orari che saranno comunicati successivamente. Si riparte con la mostra dedicata a Georges de la Tour (fino al 27 settembre), con Tuthankamon. Viaggio oltre le tenebre (fino al 30 agosto) e Roberto Cotroneo. Genius Loci (fino al 26 luglio).

Il PAC, invece, a già riprogrammato il calendario espositivo spostando a ottobre l’inaugurazione della personale di Tania Bruguera, uno degli highlights del palinsesto “I Talenti delle Donne”. Durante tutta l’estate, a partire dal 25 giugno, proporrà una nuova versione di “Performing PAC. Made of Sound”, che racconterà l’interazione tra arte contemporanea e musica.

Orari

Gli orari di apertura dei musei sono ancora allo studio ma tenderanno a essere omogenei per tutte le sedi museali.

Modalità di accesso

Per l’ingresso a tutti i musei civici è prevista la prenotazione sulla piattaforma web www.vivaticket.it con l’indicazione della fascia oraria di preferenza e l’acquisto del biglietto online.

La (sola) prenotazione è necessaria anche per i musei a ingresso gratuito (Casa Museo Boschi-Di Stefano, Studio Museo Francesco Messina, Museo del Risorgimento, Palazzo Morando/Costume Moda immagine).

 

 

 

 

Vuoi ricevere Mam-e direttamente nella tua casella di posta? Iscriviti alla Newsletter, ti manderemo due mail al mese con il meglio del nostro Magazine e riceverai subito un regalo!

CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIÙ!

Bruna Meloni
Articoli dell'Autore / Bruna Meloni

Rispondi

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>